Gratin di pomodori di Jamie Oliver

di Ishtar 0



Il gratin di pomodori di Jamie Oliver rappresenta una preparazione adatta a qualsiasi occasione, specie ad una cena rustica. Ottimo sia come antipasto che come secondo, si tratta di una ricetta semplice ma gustosa per portare in tavola i prodotti di stagione in veste allettante seppur leggera. I pomodori, infatti, dopo essere stati tagliati a metà, vanno semplicemente posti in una teglia e cosparsi con un composto ottenuto mescolando insieme il pangrattato con il parmigiano e dell’origano. Immancabile un filo di olio di oliva da irrorare in superficie, che garantirà il formarsi di una crosticina croccante.

Gratin di pomodori


Ingredienti

6 pomodori | 50g di pangrattato | 25g di parmigiano | 1 cucchiaio di origano

Preparazione

   Lavare bene i pomodori, eliminare il picciolo e tagliarli a metà.

   Trasferirli in una teglia e mescolare in una ciotola il pangrattato con il parmigiano e 1 cucchiaio di origano.

   Dopo avere amalgamato bene, distribuire sui pomodori il composto ottenuto e cuocere a 200°C per 15 minuti.

   Servire ben caldi.

Il gratin di pomodori può essere personalizzato a piacere, una variante più ricca si ottiene ponendo sopra i pomodori, prima del pangrattato, una fetta di formaggio fresco filante. Non solo, potreste anche decidere di unire altri ortaggi come i peperoni o le zucchine, per un piatto ancora più colorato ed invitante a base di verdure, per fare contenti tutti i commensali. Provate anche il gratin di zucchine e fontina, il gratin di patate e broccoli e il contorno di verdure al gratin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>