Pesche ripiene di Cotto e Mangiato

di Anna Maria Cantarella 0



Le pesche ripiene di Cotto e Mangiato sono diventate una delle mie ricette preferite per l’estate. Il periodo caldo è quello buono per mangiare un po’ di frutta in più, e se poi questa frutta diventa anche un dolce semplice ma gustoso è ancora meglio. La preparazione di queste pesche ripiene dolci è semplice e veloce e in un solo piatto avrete la frutta e il dolce. Servitele fredde di frigorifero o appena tiepide e se vi piace, aggiungete un cucchiaio di cacao amaro alla farcia. I vostri bambini la gradiranno di sicuro!

pesche ripiene di cotto e mangiato


Ingredienti

4 pesche gialle | 1 cucchiaio zucchero | 4 amaretti | 6 biscotti secchi tipo Oro Saiwa | burro | zucchero per completare

Preparazione

  Lavate le pesche e tagliatele a metà. Togliete il nocciolo ma lasciate la buccia. Scavate un po' dell'incavo del noccioli con un cucchiaio.

  Raccogliete la polpa di pesca in una ciotola e aggiungete lo zucchero, gli amaretti, e i biscotti sbriciolati grossolanamente con le mani. Amalgamate tutto. Se volete, potete aggiungere 1 o 2 cucchiai di cacao amaro alla farcia.

  Distribuite la farcia nell'incavo delle pesche e sistematele sulla placca del forno foderata di carta forno.

  Completate con una piccola noce di burro su ogni pesca e spolverate con un altro po' di zucchero. Mettete in forno a 180 gradi e cuocete per circa 40 minuti.

Le pesche ripiene di amaretti sono un dolce tipicamente piemontese, un dessert molto estivo che prevede che la pesca venga cotta al forno e arricchita da una farcitura all’amaretto. In genere non si aggiunge il liquore, ma c’è chi ama mettere anche un pizzico di liquore amaretto nella farcia per aumentare sapore e profumo. In giornate particolarmente calde potrebbe essere un problema accendere il forno. In casi come questi, optate per una ricetta dalla cottura più semplice, come le pesche grigliate e ripiene di gelato. Se invece ve la sentite di sopportare un po’ di calore in cucina, le pesche ripiene di Benedetta Parodi vi conquisteranno perchè sono facilissime da preparare e anche molto gustose.

Utilizzate le pesche gialle e molto dolci, quelle che si aprono bene a metà. Potete anche utilizzare le pesche noci, ma in questo caso non sarà necessario eliminare la buccia.

Se vi piacciono le pesche ripiene, abbiamo tante ricette per voi: pesche ripiene alla crema pasticcera, pesche ripiene alla piemontese al forno con cioccolato, pesche ripiene in padella ricetta veloce, pesche ripiene di amaretti e gelato.

Photo Credits | Sunteya / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>