Pesche ripiene alla piemontese al forno con cioccolato

di Anna Maria Cantarella 0



Frutta di stagione e cioccolato: un abbinamento perfetto che diventa sublime con la ricetta delle pesche ripiene alla piemontese. E’ un dolce fresco e facile da preparare, che si fa davvero in poche mosse e che nonostante l’estrema semplicità, resta uno dei dessert più noti e apprezzati della tradizione italiana. Pochissimi gli ingredienti essenziali: pesche di stagione, amaretti, cacao amaro. Si mangiano al cucchiaio e si possono gustare sia tiepide che fredde, magari accompagnate da un po’ di gelato alla crema.

pesche ripiene alla piemontese con cioccolato


Ingredienti

6 pesche gialle | 10 amaretti | 1 tuorlo d'uovo | 2 cucchiaio cacao amaro | 40 gr. burro | 3 cucchiaio zucchero | 2 cucchiaio liquore Amaretto

Preparazione

  Lavate le pesche e tagliatele in due. Eliminate il nocciolo e scavate un pochino di polpa dell'interno senza rompere la pesca.

  Raccogliete la polpa di pesca in una ciotola, schiacciatela con una forchetta e aggiungete il tuorlo, lo zucchero, 20 grammi di burro fuso, gli amaretti sbriciolati, il liquore e il cacao in polvere.

  Se il composto vi sembra troppo chiaro aggiungete ancora un pochino di cacao ed eventualmente un pochino di zucchero.

  Farcite le pesche con il composto preparato e aggiungete sulla superficie di ogni pesca un ricciolino di burro.

  Fate cuocere su una leccarda ricoperta di carta forno. Il forno deve essere già caldo a 200 gradi. Serviranno circa 25 minuti. Fate intiepidire le pesche e servite.

Per realizzare le pesche ripiene di cioccolato al forno è preferibile usare le pesche gialle, meglio ancora se hanno la polpa molto soda perchè deve resistere in cottura, non spappolarsi e restare il più possibile integra. La farcitura si fa con un composto di amaretti, cacao amaro (o cioccolato fondente se preferite) e burro, a cui si può aggiungere un tuolro d’uovo per amalgamare meglio. A chi fosse intollerante alle uova, suggeriamo di utilizzare un pochino di succo di pesca.

Non vi consigliamo di fare le pesche ripiene al forno utilizzando le pesche sciroppate. La frutta fresca è sempre preferibile anche perchè le pesche sciroppate hanno una polpa molto morbida che in cottura diventerebbe molto molle.

Agli appassionati delle pesche suggeriamo tante squisite ricette, a partire dalle pesche ripiene alla crema pasticcera. Se volete ampia varietà di scelta, date un’occhiata alle 20 ricette dolci con le pesche. E poi marmellata di pesche, budino al cioccolato con le pesche, bruschette con pesche e miele. Dovete solo scegliere la vostra ricetta preferita.

Photo Credits | Liv friis-larsen / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>