Tortilla di pesce alla Spagnola

di Roberto 2

TEMPO: 20 minuti | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: NO | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


Che vi troviate in Italia o in Spagna o nell’America Latina la storia è simile, con le parole tortino e tortilla si indicano dei piatti che hanno ben poco a che fare con le torte, se non la forma che ricorda quella dei dolci più semplici. Il tortino all’italiana, è una portata che si compone stratificando differenti ingredienti, ma scopriamo cosa sono le tortillas!

La parola tortilla ha diverso significato in funzione del contesto geografico in cui viene pronunciata, almeno per quanto riguarda l’aspetto gastronomico.
Nella cucina dell’America Latina le tortillas sono delle focacce di farina di mais cotte sulla piastra o al forno e poi condite in diversi modi. Nella cucina Spagnola invece le tortillas sono delle spesse e compatte frittatone, ben differenti dalle omelette sottili e leggere, che possono essere a base di verdure o di pesce. Eccovi la ricetta per assaporare la Tortilla di pesce alla Spagnola.

Tortilla di pesce alla Spagnola

Ingredienti per 4 persone:

400gr di filetti di pesce, potrete scegliere tra il nasello, il merluzzo o la sogliola, anche surgelati | 1 mazzetto di prezzemolo | 1 cipolla | 2 cucchiai di prezzemolo tritato | 5 uova | 4 grani di pepe | olio extravergine d’oliva | sale q.b

LA PREPARAZIONE:

  1. Lavate il pesce ed il mazzetto di prezzemolo, se usate del pesce surgelato, ricordate di scongelarlo prima della preparazione, potrete evitare di sciacquarlo. Mettete il pesce ed il prezzemolo in una casseruola con dell’acqua leggermente salata. Portate ad ebollizione ed aggiungete la cipolla, precedentemente sbucciata ed i grani di pepe. Lasciate lessare il pesce per circa 8 minuti.

  2. Al termine della cottura scolate il pesce ed eliminate il pepe, la cipolla e il prezzemolo, quindi mettete il pesce in un piatto e riducetelo in pezzi con un a forchetta. Aprite le uova in una terrina e battetele insaporendole con un pizzico di sale. Unite il pesce alle uova battute ed amalgamate il composto.

  3. Coprite il fondo di una padella con dell’olio e lasciatelo scaldare. Quando l’olio sarà caldo versate il composto con le uova ed il pesce. Fate dorare la tortilla prima da un lato, poi giratela e fatela dorare dall’altro lato. Per girare la tortilla ponete sulla padella un coperchio o un piatto, di diametro leggermente più grande di quello della padella, e rivoltate la padella sul piatto, facendo il massimo dell’attenzione per non scottarvi con l’olio bollente, quindi riversate la tortilla nella padella.

Terminata la cottura accomodate la tortilla su un piatto di portata, cospargete la superficie con il prezzemolo tritato e servite in tavola.

[photo courtesy of ¡Viva la Cynthia!]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>