Frittata di caprino e salmone

di Ishtar 0



Una frittata super sfiziosa che ho preparato di recente è quella di caprino e salmone. Un secondo piatto da leccarsi i baffi, ma soprattutto velocissimo da preparare anche per un invito dell’ultimo minuto. Ho trovato l’abbinamento tra caprino e salmone davvero azzeccato anche se nel complesso, grazie alla presenza dei cipollotti il sapore risulta abbastanza deciso. Nel caso in cui invece vogliate ottenere un sapore delicato sostituiteli con delle zucchine novelle.

frittata di caprino e salmone


Ingredienti

12 uova | 5 cucchiaio parmigiano grattugiato | 350 ml panna fresca | 6 cipollotti | 250 gr. salmone affumicato | 100 gr. caprino

Preparazione

  Versare le uova in una ciotola insieme al parmigiano grattgiato, la panna, il salmone precedentemente tagliato a pezzi, i cipollotti affettati sottilmente ed il caprino.

  Mescolare molto bene per amalgamare tutto adeguatamente. Versare il composto in una padella con abbondante olio e friggere.

  Fare dorare prima da un lato e poi dall'altro, e servire tiepida o fredda come antipasto tagliata a dadini.

La frittata non può essere definita leggera, sia per la presenza delle uova che del salmone che soprattutto della panna, ma proprio in questo sta la sua forza. Una cremosità unica. E’ una delle frittate più buone che io abbia mai assaggiato. La frittata oltre che come secondo può essere servita anche come antipasto, tagliata a quadrotti e portata in tavola su un piatto da portata.

Per un antipasto ancora più ricco potete servirla insieme ad altri tipi di frittata, ad esempio con le zucchine o con i pomodorini in modo da creare sia dei contrasti di colore che di sapore ben bilanciati tra loro. Amanti delle frittate vi consiglio quella di pane e salame di Alessandro Borghese, quella di alici dei Menù di Benedetta e la frittata di pasta di Sophia Loren.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>