Crocchette ai funghi e prosciutto

di Roberto 2

TEMPO: 2 ore e 35 minuti| COSTO: medio-basso| DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Finger food o semplici stuzzichi per accompagnare una birra o magari dei piattini da poter servire durante le feste, sono sempre molto ricercati. Piccole cose da poter spizzicare senza rovinarsi troppo l’appetito! In queste occasioni potremmo sceglie se puntare sulla cucina spagnola, e preparare delle banderillos, o affacciarci oltre oceano e prendere spunto dalla cucina inglese e cucinare le frittelle di salmone.

Un’altra opzione, che vi propongo oggi, è quella di cucinare delle gustose Crocchette ai funghi e prosciutto. Per preparare le Crocchette ai funghi e prosciutto, avrete bisogno di un po’ di tempo, quindi, in occasione di una festa giocate un po’ di anticipo e preparatele un po’ prima, in modo tale che alla fine non dovrete far altro che friggere le Crocchette ai funghi e prosciutto.

Crocchette ai funghi e prosciutto

Ingredienti per 4 persone:

90gr. di burro | 1 piccola cipolla | 2 uova | 110gr. di funghi | 150gr. di farina 00 | 250mL di latte | ¼ di L di brodo vegetale | 110gr. di prosciutto cotto tritato | 50gr. di pangrattato | abbondante olio di semi per frittura| sale q.b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Pelate, lavate e tritate finemente la cipolla. Eliminate la parte bassa del tronco dei funghi, sciacquateli per bene eliminando eventuali residui di terra, asciugateli e tritateli. Fate sciogliere il burro sul fondo di una pentola e poi mettete ad appassire la cipolla. Quando la cipolla sarà trasparente, aggiungete i funghi e lasciate cucinare a fuoco lento per 5 minuti mescolando ogni tanto .

  2. Versate in pentola 90gr. di farina e mescolate energicamente il composto per circa 1 minuto, lasciandolo scaldare a fuoco moderato. Quando il composto si rapprende ed inizia a cambiar colore, toglietelo dal fuoco.

  3. Continuando a girare il composto, versate gradualmente il latte e successivamente il burro, evitando la formazione di grumi. Quindi rimettete la pentola sul fuoco e mescolate continuamente il contenuto fin quando non inizia a bollire e si addensa. Quando sarà ben rappreso, spegnete il fuoco e unite il prosciutto, un pizzico di sale e date un ultima mescolata per amalgamare tutto. Adesso lasciate raffreddare il composto a temperatura ambiente per circa 2 ore.

  4. Quando l’impasto sarà ben freddo, formate delle crocchette, lavorando il composto con le mani leggermente bagnate. Quando avrete confezionato tutte le crocchette, preparate tre ciotoline, nelle quali distribuire, la farina rimasta, il pangrattato e le due uova leggermente battute. Passate quindi le crocchette prima nella farina, poi nell’uovo ed infine nel pangrattato.

  5. Una volta finito, non dovrete far altro che far scaldare dell’olio per friggere in una padella quando sarà ben caldo mettere a friggere le crocchette. Quando le crocchette si saranno dorate uniformemente, scolatele e posatele per qualche istante su della carta assorbente ed infine servitele ancora ben calde in tavola.

[photo courtesy of Zesmerelda]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>