Risotto alla parmigiana, la ricetta originale

di Fabiana Commenta



È il Parmigiano reggiano l’ingrediente principale di uno dei classici risotti della tradizione italiana: il risotto alla parmigiana è un piatto semplice e appetitose, un piatto tipico dell’Emilia Romagna che può essere presentato in tavola in tante occasioni diverse.

Risotto all'arancia e mascarpone

Tutta la bontà del Parmigiano viene esaltata nel condimento per il vostro riso Carnaroli. Non manca neppure la presenza del voto bianco secco, considerato fra gli ingredienti perfetti per poter aromatizzare i primi e i secondi piatti.

Risotto alla parmigiana, la ricetta originale


Ingredienti

400 g di riso carnaroli | 1 cipolla tritata finemente - 50 g di burro - 60 g di Parmigiano Reggiano grattugiato | un litro di brodo di carne sgrassato | Un bicchiere di vino bianco secco | sale

Preparazione

  Preparate una padella e versatevi all’interno 30 grammi di burro: Pulite e affettate finemente una cipolla. Accendete il fuoco e poi attendete che il burro si sciolga, poi aggiungete la cipolla tritata.

  Attendere qualche minuto e non appena sarà adeguatamente dorata, aggiungete anche il riso e lasciatelo tostare per un paio di minuti fino a quando non risulterà del tutto trasparente. Aggiungete anche il vino bianco, mescolate e lasciate cuocere ancora.

  Attendete fino a quando il vino non sarà del tutto evaporato e poi aggiungete il brodo (già preparato e sgrassato) un po’ alla volta e lasciate cuocere a fuoco basso per altri 15 minuti controllando la cottura del risotto. Chiaramente potrete anche diminuire i tempi di cottura se preferite un risotto più al dente.

  Togliete la padella dal fuoco, aggiungete anche il sale, aggiungete anche il resto del burro previsto nella ricetta e infine aggiungete anche il Parmigiano Reggiano grattugiato. Mescolate fino a quando il vostro risotto non risulterà del tutto cremoso e servitelo quando è ancora ben caldo.

Preparate in precedenza anche un brodo di carne adeguatamente sgrassato da poter utilizzare per il vostro risotto.  La ricetta è quella originale, proposta dal’Accademia Barilla. 

RISOTTO DOLCE CON FIORI DI ZUCCA

RISOTTO GIUSEPPE VERDI

RISOTTO INTEGRALE CON LA BARBABIETOLA