Panzerotti ripieni di mozzarella e prosciutto

di Fabiana Commenta



È sempre l’ora dei panzerotti, squisiti fagottini di pasta ripieno: la ricetta dei panzerotti ripieni con prosciutto e mozzarella sono la versione fritta della pizza margherita. Sono semplici da preparare e in pratica consistono nell’impasto a base di farina, burro, latte e uovo che viene farcito con un ripieno a base di mozzarella, prosciutto crudo e parmigiano. panzerotti al forno veloci panzarotti salsiccia

 

I panzerotti sono squisiti soprattutto se serviti ben caldi grazie alla croccantezza data dalla doratura.

Panzerotti ripieni di mozzarella e prosciutto


Ingredienti

impasto: | 1 ¾ tazza di farina - ½ tazza di burro - 1 tuorlo d’uovo - latte - 1 uovo | ripieno: | 200 g di mozzarella - 50 g di prosciutto crudo - 30 g di Parmigiano Reggiano grattugiato - 2 uova - Prezzemolo - noce moscata - pepe

Preparazione

  Sistemate la farina a fontana e sistemate al centro il burro lassciato ammorbidire, aggiungete anche il tuorlo e un pizzico di sale: lavorate tutto con le dita, aggiungete via via un po’ di latte fino a quando non avrete ottenuto un impasto sodo e liscio.

  Avvolgete il vostro impasto all’interno di un panno e lasciatelo riposare per almeno 30 minuti. Riprendetelo e stendete con una matterello, ripiegatelo per un paio di volte su sé stesso, e riavvolgetelo nel panno lasciando riposare ancora per altri 30 minuti. Nel frattempo preparate gli ingredienti per il ripieno. Tagliate la mozzarella e sminuzzatela: scolatela per eliminare il liquido in eccesso e poi sminuzzate anche il prosciutto.

  Mescolate insieme prosciutto e mozzarella e sistemateli in una ciotola amalgamando anche il Parmigiano grattugiato, il prezzemolo, la noce moscata, il sale e il pepe per aromatizzare. mescolate tutto e amalgamate con le uova per render omogeneo l’impasto. Riprendete anche l’impasto e poi dividetelo in un paio di sfoglie spesse circa 5 millimetri, inumidite una delle due con un po’ d’acqua e sistematevi all’interno dei mucchietti di ripieno a una distanza di circa 3 centimetri l’uno dall’altro.

  Ricoprite la prima sfoglia con la seconda, premendo bene con le dita intorno ai mucchietti di ripieno per lasciar aderire le estremità. Ricavate i panzerotti ritagliando la pasta e creando delle mezzelune o dei quadratini con l’aiuto di una rotellina apposita. Premete ancora intorno a ogni panzarotto per chiuderlo perfettamente.

  Non appena tutti i panzerotti saranno pronti, allineateli l’uno accanto all’altro, ma distanziateli l’uno dall’altro su un vassoio ricoperto da un telo un po’ infarinato: sbattete un paio di uova n un piatto con l’aiuto di una forchetta. Ripassate ogni panzerotto all’interno del piatto e poi cominciate la cottura. Friggete i vostri panzarotti all’interno di una pentola con l’olio bollente: lasciate girare i vostri panzerotti e rigirateli fino a quando non saranno diventati croccanti, scolateli con una schiumarola e sistemateli su un piatto con la carta da cucina per eliminare l’olio in eccesso.

All’interno una squisita farcitura di prosciutto e di mozzarella filante. Ottimi come antipasti o come sfizio goloso per la cena i panzerotti si presentano nella classica forma di mezzaluna. 

 

PANZEROTTI CON PROSCIUTTO E CON FORMAGGIO 

PANZEROTTI CON SALSICCIA PICCANTE E CON SCAMORZA

PANZEROTTI VELOCI AL FORNO