Panzerotti con salsiccia piccante e scamorza

di Fabiana Commenta



A chiunque piace la pizza, ma in alternativa alla tradizionale pizza italiana, ecco una ricetta tutta da provare: i panzerotti. Si tratta di gustosissimi piccoli calzoni ripieni cn tante farciture diverse: oggi proponiamo i panzerotti con il ripieno di salsiccia piccante e scamorza.

panzerotti al forno veloci panzarotti salsiccia

Un piatto veramente gustoso particolarmente adatto anche per una cena fra amici o quando avete voglia di qualcosa di veramente sfizioso. 

Panzerotti con salsiccia piccante e scamorza


Ingredienti

Impasto base: | 500 grammi di farina 00 - 1 panetto di lievito di birra - 1 cucchiaio di olio  - Sale e farina | per la farcitura: | 300 grammi di salsiccia | 200 scamorza  - 150 grammi di mozzarella | 2 cucchiai di olio  - una patata lessa, olio e sale

Preparazione

  Lasciate sciogliere il panetto di lievito in un bicchiere di acqua tiepida e poi setacciare la farina all’interno di una ciotola formando un incavo al centro e versandovi il lievito sciolto. Amalgamate a mano a mano la farina intorno.

  Se necessario aggiungete anche altra acqua tiepida e poi l’olio e il sale Eventualmente potrete anche un cucchiaino di zucchero che favorisce la lievitazione.

  Prelevate il panetto e trasferitelo sul piano di lavoro infarinato e lavoratelo per renderlo omogeneo ed elastico: lavorate l’impasto a lungo e formate un panetto. Raccogliete il panetto in una ciotola infarinata e copritelo con un telo, poi lasciatelo lievitare al riparo delle correnti di aria almeno per 90 minuti o fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume.

  Nel frattempo preparate anche il ripieno. Tagliate a dadini piccoli la patata lessata, la provola e la mozzarella. Spezzettate anche la salsiccia piccante e poi lasciatela lasciatela rosolare in una padella insieme all’olio per circa 10 minuti e poi aggiungete anche i dadini di patata e mescolate qualche minuto. Scolate e lasciate intiepidire.

  Aggiungete anche la mozzarella e la provola: lavorate la pasta per qualche minuto s stendetela con un mattarello per ottenere la sfoglia di un centimetro. Distribuite qualche cucchiai di farcitura sulla metà della sfoglia e ricavate 12 dischi  Bagnate i bordi della pasta per e ripiegateli su loro stessi: chiudete bene i panzerotti e premete bene i bordi

  Friggete i panzerotti in olio bollente fino a quando non saranno dorati bene e serviteli bel caldi.

I panzerotti hanno un impasto base che può essere preparato in anticipo e poi farcito con tante ingredienti diversi: anche la cottura può essere diversa. Se volete optare per qualcosa di particolarmente appetitoso potrete optare per la frittura, ma se intendente proporre qualcosa di più leggero potrete scegliere la cottura in forno a 220 gradi per circa 25 minuti.

 

PANZEROTTI CON MOZZARELLA E POMODORI

PANZEROTTI CON CARNE TRITATA

PANZEROTTI FRITTI