Riso con caciocavallo, alici e pomodoro

di Fabiana 0



Ecco un risotto che forse non avete mai assaggiato, dedicato a chi ama il risotto e non teme varianti e rivisitazioni sulle ricetta tradizionali. La ricetta del risotto con caciocavallo alici e pomodoro del giovane chef Stefano Di Gregorio vi consente di portare in tavola un risotto un po’ diverso rispetto al solito, ma veramente speciale.

 

Il riso si arricchisce di tutto il gusto del caciocavallo, delle alici e dei pomodori arrostiti al forno.

Riso con caciocavallo, alici e pomodoro


Ingredienti

240 grammi di riso vialone | 130 grammi di caciocavallo | Limoni  | 10 filetti di alici sott’olio | 12 pomodori pachino | 60 grammi di burro | olio, timo, aglio, sale

Preparazione

   Scaldate il forno a 200 gradi e poi tagliate i pomodorini a metà. Sistemateli sulla placca forno con olio, sale, timo e uno spicchio di aglio. Lasciateli arrostire in forno per circa 15 minuti. Potrete anche aumentare un po’ la quantità dei vostro pomodorini nel caso in cui aumentate la quantità del riso o ne siate particolarmente golosi.

   Una volta che i vostri pomodorini saranno pronti, teneteli da parte. Prendete una casseruola grande e aggiungetevi all’interno l’acqua e la buccia di 4 limoni tagliata con un pelapatate: portate a bollore e lasciate da parte.

   Preparate il riso: versate all’interno di una padella un filo di olio e lasciatevi tostare il riso, poi aggiungete anche il sale e iniziate a bagnare il riso con il brodo. Versate l’altro quando il precedente si sarà del tutto asciutto. Lasciate terminare la cottura del riso per circa 20 minuti e poi prima della fine, aggiungete il caciocavallo grattugiato o tagliato a dadini e la buccia di limone grattugiato, poi il burro.

   Cominciate a mantecare all’interno della padella: aggiustate anche di sale sistemate i filetti di alici all’interno del bicchiere del mixer. Frullateli aggiungendo dell’olio di oliva. Impiattate il vostro risotto: sistemate il riso sulla base del piatto, aggiungete anche la salsa di alici appena preparata e poi i pomodori arrostiti in forno e servite.

È un primo piatto facile da preparare che vin consente di portare in tavola un primo in versione gourmet, ma anche di poter preparare un piatto unico a base di riso, di formaggio e praticamente di contorno. Se vi piace la ricetta provate un po’ a personalizzarla, aggiungendo dei dadini di mozzarella all’interno.

RISOTTO ALLA ZUCCA CON ROBIOLA

RISOTTO ALL’ACETO BALSAMICO

RISOTTO INTEGRALE CON SPINACI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>