Vellutata di asparagi 

di Fabiana 0



Rappresentano un po’ la primavera e certamente possiamo gustare gli asparagi in tanti modi diversi: ottimi con la pasta o come contorno sono perfetti anche come ortaggio per la preparazione di una squisita vellutata di asparagi.

Decisamente prelibata, la vostra vellutata di asparagi è ottima sia fredda sia calda, è perfetta come piatto serale, ma è anche particolarmente adatta come antipasto sfizioso, ricca di sali minerali, vitamine e potassio.

Vellutata di asparagi 


Ingredienti

1/2 litro di brodo vegetale (con cipolle, carote, spicchi di aglio, sedano) | 2 mazzi di asparagi - 2 scalogni | zenzero - cucchiaio di zucchero di canna - sale e pepe - noce moscata

Preparazione

   Prepariamo il brodo vegetale pulendo le verdure e lasciandole cuocere nella pentola a pressione: pulire le cipolle, le carote, le coste di sedano e gli altri ingredienti e lasciate cuocere nella pentola a pressione. Lasciate bollire e poi quando sarà pronto, filtrate il brodo. Lasciate da parte.

   Preparate anche gli asparagi: lavateli bene e poi puliteli con il pelapatate, pulite i gambi e tagliateli a tocchetti. Tritate bene gli scalogni e lasciateli stufare per 10 minuti aggiungendo qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva, mettete in padella anche gli asparagi e lasciate cuocere per 5 minuti.

   Coprite con il brodo in modo che gli asparagi possano essere perfettamente sommersi perfettamente coperti e lasciate cuocere per 20 minuti.

   Ora potrete anche frullare i vostri asparagi e se la vellutata dovesse risultare fibrosa, potrete frullarla al colino, poi aggiungete 50 grammi di panna e lasciate cuocere ancora per 5 minuti a fiamma bassa e poi servite la vostra vellutata. Per arricchirla potrete aggiungere anche del parmigiano grattugiato o dei dadini di pane tostati in padella oppure al forno.

Potrete anche aggiungere del formaggio e dei dadini di pane tostato per arricchire il vostro piatto. 

 

ASPARAGI IMPANATI AL FORNO 

RISOTTO CON ASPARAGI VERDI  

TORTINO VEGETARIANO CON ASPARAGI E CON PISELLI 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>