Gazpacho con germogli e con verdure croccanti

di Fabiana Commenta



Il gazpacho è la classica bevanda spagnola a base di pomodoro che viene sorseggiata in ogni momento della giornata: è una bevanda ricca che tradizionalmente viene bevuta in grandi bicchieri.

gazpacho, gazpacho peperoni ricetta

La versione proposta oggi però è addirittura più ricca del solito e di trasforma in un piatto completo: il gazpacho con germogli e con verdure croccanti è la versione al piatto tutta da provare. 

Gazpacho con germogli e con verdure croccanti


Ingredienti

6 pomodori  | 2 peperoni verdi e 2 peperoni rossi, carote | Aglio, cipolla bianca | 3 cucchiai di olio - 2 cucchiai di aceto di vino di vino, sale e pepe | 12 ravanelli  | Germogli freschi 

Preparazione

  Lavate tutte le verdure che avete a disposizione. Lavate e tagliate a metà i peperoni, poi eliminate i semi. Pulite le carote e tagliatele a strisce sottili, aggiungete anche il cetriolo. Pulite i pomodori eliminando anche i semi. Se preferite potrete anche passare i vostri pomodori.

  Versate tutte le verdure preparate all’interno di una padella aggiungendo olio e aceto di vino. Mescolate e poi aggiungete anche il sale e il pepe e lasciate raffreddare in frigorifero per almeno un paio di ore e nel frattempo preparate anche la vostra guarnizione. Pulite i germogli, e lavateli. Riprendete anche il vostro gazpacho ormai freddo.

  Servite il vostro gazpagho fresco mele ciotole monoporzioni: decorate con i germogli e aggiungete anche un filo di olio a crudo. Il vostro gazpacho è pronto e potrete accompagnalo con una fetta di pane tostato.

Il classico gazpacho viene arricchito dalla presenza delle verdure croccanti di diverso genere: sono ottimi i peperoni colorati, le carote e i germogli, ma potrete anche personalizzare le verdure scelte in base ai vostri gusti. Sono perfette ad esempio le zucchine o anche dei pomodorini pachino più piccoli.

GAZPACHO DI MELONE E PESCHE

GAZPACHO RICCO DI PEPERONI 

GAZPACHO DI COTTO E MANGIATO