Sgombri al profumo d’aglio e limone

di Roberto 0



Torniamo a parlare di pesce azzurro, ma questa volta si tratta di qualcosa di più grande rispetto alle acciughe ripiene con scarola, oggi parliamo di sgombri! Altro importante pesce della famiglia dei pesci azzurri ritenuto, forse, uno tra i più nobili della famiglia vista la sua pezzatura e la bontà della sua carne. Ma come si può cucinare lo sgombro? Ovviamente esistono tanti modi differenti per preparare degli ottimi piatti a base di sgombro, oggi vorrei proporvi una ricetta molto semplice, leggera ed al contempo ricchissima di profumi: gli Sgombri al profumo d’aglio e limone. Tutti ingredienti che si stringono in un forte abbraccio tra loro, i loro profumi ed i loro singoli sapori sembrano essere fatti l’uno per l’altro. Ecco a voi la ricetta degli Sgombri al profumo d’aglio e limone.

Sgombri al profumo d’aglio e limone


Ingredienti

4 sgombri già puliti di circa 200 grammi | 2 teste d'aglio | 2 limoni gialli | 2 limoni verdi | 1/2 bicchiere di vino bianco secco | olio extravergine d'oliva | sale | pepe nero da macinare

Preparazione

   Lavate per bene gli sgombri e metteteli a scolare. Nel frattempo lavate i limoni ed eliminate eventuali radici dalle teste d’aglio. Stendete su una teglia 4 ampi fogli di carta da forno in cui poi chiudere i pesci. Ricavate delle striscioline dalla buccia dei limoni verdi e poi tagliateli in 4 grossi spicchi. Tagliate a fette piuttosto spesse i limoni gialli.

   Versate un filo d’olio sulla carta da forno e poi posate su ogni foglio uno sgombro. Tagliate a metà le teste d’aglio. Salate e pepate leggermente il pesce, quindi in ogni porzione disponete una mezza testa d’aglio, qualche fettina di limone, 2 spicchi di limone verde e un po’ di striscioline di buccia di limone.

   Bagnate i pesci con uno o due cucchiai di vino ed aggiungete un filo d’olio. Chiudete la carta da forno a cartoccio e riponete la teglia in forno. Lasciate cuocere il pesce a 180 gradi per circa 15 minuti. Quando la carne del pesce sarà ben cotta spegnete il forno e disponete i cartocci ancora chiusi nei singoli piatti e portate in tavola.


Questa ricetta di pesce può essere ideale per cucinare una cena leggera e dai condimenti poco grassi, senza però dover rinunciare al piacere di sentire aromi e sapori squisiti. Gli sgombri e gli altri ingredienti della ricetta degli Sgombri al profumo d’aglio e limone sono semplici da reperire ed il loro costo non è affatto eccessivo. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: lo sgombro ai pomodorini, fagiolini e sgombri o gli sgombri farciti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>