Secondi piatti di pesce: pesce persico al burro nero

di Redazione 0

Il pesce persico è un pesce d’acqua dolce, che tempo fa era diffuso principalmente nelle acque dolci nel Nord Italia, per poi arrivare anche al Centro e infine al Sud. Questo spostamento è dovuto anche al fatto che il persico predilige le acque con correnti deboli, quindi si adatta anche alle zone lacustri, infatti dell’ottimo persico si trova ad esempio nel Lazio, regione in cui viene cucinato spesso, a la sua presenza è registrata nel lago di Bolsena e di Bracciano, così come al Nord lo troviamo nel lago di Garda, di Como, d’Iseo. Detto questo chiaramente il persico viene consumato anche in tutto il resto d’Italia e molto spesso viene preparato alla griglia, ed è buonissimo anche fritto. Visto che è piuttosto semplice da trovare, al supermercato, in pescheria o al mercato, potete tranquillamente ispirarvi a questa ricetta o a molte altre e buttarvi nella preparazione del pesce persico, che vedrete piacerà a tutta la famiglia.

Se volete dare un tocco in più a questa ricetta potete provare a far “annerire” un burro aromatizzato, alle erbe magari, oppure al prezzemolo.

Come contorno potete abbinare i classici, insalata o patate, sempre ottimi con il pesce, ma anche un bel piatto di verdure lesse miste, tnel burro, così da abbinare anche il sapore del condimento tra secondo piatto e contorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>