Ricciola in crosta di zucchine con pomodori secchi

di Ishtar 0



Sono sempre in cerca di ricette sfiziose nelle quali utilizzare il pesce fresco e, quando ne trovo una semplice ed allettante come questa, non posso fare a meno di testarla. La ricciola in crosta di zucchine con pomodori secchi rappresenta un secondo da provare assolutamente durante la bella stagione. E’ semplice da preparare, pronta in pochi minuti e si basa su un abbinamento di sapori che è un vero piacere apprezzare ad ogni morso.

 

Ricciola in crosta di zucchine con pomodori secchi


Ingredienti

150g di ricciola | 200g di zucchine | 100g di pomodori secchi sott'olio | sale e pepe

Preparazione

  Pulire bene la ricciola, quindi sfilettarla. Affettare le zucchine pulite utilizzando un pelapatate e porle su un foglio di pellicola trasparente.

  Disporle in modo che risultino leggermente accavallate dando la forma di un rettangolo.

  Porre sopra uno strato di pomodori secchi e scolati e quindi la ricciola, proprio al centro. Con l'aiuto della pellicola avvolgere il pesce.

  Per ultimo eliminare la pellicola e adagiare il pesce su una teglia unta di olio, quindi fare cuocere a 200° per 10 minuti.

Adoro questo genere di piatti pronti ad allietare la vista ancora prima dell’assaggio. La crosta di zucchine che ricopre il pesce nasconde, al suo interno, un segreto: uno strato di pomodori secchi pronti a conferire al piatto gusto e carattere. Servite la ricciola in crosta di zucchine e pomodori secchi con una insalata mista o un contorno di patate cotte al forno con burro ed erbe aromatiche ed avrete portato in tavola un pranzetto di sicuro successo. Provate anche i

tranci di ricciola ai pistacchi e spezie

i tranci di salmone con peperoni al profumo di limone

la ricciola al forno con patate novelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>