Merluzzo gratinato alle erbe aromatiche

di Ishtar 0



Il merluzzo gratinato alle erbe aromatiche è un secondo piatto a base di pesce particolarmente sfizioso grazie alla copertura saporita e croccante data da un mix di erbe, aglio, olio e pangrattato. Rappresenta la ricetta perfetta per rendere irresistibili gli anonimi filetti di merluzzo che tutti abbiamo ciclicamente in freezer.  E’ anche abbastanza leggero e poco calorico ma non per questo un secondo di pesce triste.

Merluzzo gratinato alle erbe aromatiche


Ingredienti

6 filetti di merluzzo | 40 gr di pangrattato | prezzemolo e rosmarino tritati | 1 spicchio di aglio | sale e pepe | succo e scorza di limone | granella di mandorle | olio di oliva

Preparazione

  Disporre il merluzzo in una pirofila e irrorare con il succo di limone. Regolare di sale e pepe. Nel frattempo tritare le mandorle finemente.

  to. NB: io preferisco utilizzare il coltello o la mezzaluna ed evitare il mixer. Pulire, lavare e tritare il prezzemolo. Lavare il rosmarino e tritarlo. Sbucciare l'aglio e tritare anche questo insieme al prezzemolo, al rosmarino. Ottenuto un mix omogeneo mescolarlo con il pangrattato e le mandorle e disporlo sopra le fette di merluzzo.

  Irrorare con un filo di olio e porre la pirofila in forno a 180 °C per circa 20 minuti o fino a doratura.

Intrigante è anche il contrasto tra le diverse consistenze del pesce, morbido e scioglievole, e della copertura, croccante e saporita. Se state cercando un secondo di pesce che metta tutti d’accordo l’avete trovato. Può essere preparato con tutte le erbe aromatiche di vostro gradimento. Insomma, un piatto sano e appetitoso perfetto da portare in tavola in qualsiasi occasione per prendere per la gola i vostri commensali. Provate anche le patate al forno alle erbe aromatiche, le omelette alle erbe aromatiche e le bavette alle erbe aromatiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>