Maccheroni con gamberi alla pescarese, un primo classico dell’estate

L’estate è sinonimo di pesce, e quale tipo di pesce più degli altri non è un richiamo alla bella stagione se non i gamberetti? Tantissime ricette per cucinare i gamberetti, un elenco infinito lo potrebbe fare Bubba, il ragazzo di colore che Forrest Gump, impersonato nell’omonimo film da Tom Hanks, conosce in Vietnam, la cui famiglia da generazioni si occupa della pesca di gamberi.
Qualche ricetta ve l’abbiamo suggerita anche noi, ma è sempre meglio avere più risorse possibile per poter sfoderare al momento opportuno un piatto differente per far restare a bocca aperta i nostri ospiti.
La ricetta che vi propongo oggi è quella di un classico della cucina italiana delle località che si affacciano sulla costa, la pasta con i gamberi, ma siccome ogni luogo ha una propria tradizione e dei propri assi nella manica, e un piatto è molto differente da regione in regione, vi confido la ricetta dei Maccheroni con gamberi alla pescarese.


Maccheroni con gamberi alla pescarese (ingredienti per 4 persone)
Preparazione:
mettete a bollire in una pentola capiente abbondante acqua calda con ammollo il timo, l’alloro e aggiungete un pizzico di sale. Quando l’acqua inizia a bollire mettete a cuocere i gamberetti per 3 minuti. Scolateli, conservando l’acqua di cottura, lasciateli raffreddare quindi sgusciateli e tagliateli a pezzettini.
Lavate e pelate i pomodori, eliminate i semi e tagliate la polpa a filetti. Mettete a scaldare in una padella abbastanza grande un po’ d’olio, e fate imbiondire gli spicchi d’aglio schiacciati, aggiungete il peperoncino e dopo qualche istante la polpa di pomodoro, salate leggermente e lasciate cuocere a fuoco vivace per 4 minuti.
Mettete a scaldare in una pentola abbondante acqua calda e una volta raggiunta l’ebollizione salatela e mettete a cuocere i maccheroni, quindi scolateli bene al dente.
Quando la pasta sarà pronta versatela nella padella con il pomodoro e lasciate che assorba il sughetto di cottura saltandola a fuoco moderato, aggiungete la polpa dei gamberetti e due mestoli della loro acqua di cottura, alzate la fiamma e lasciate asciugare il tutto mescolando continuamente.
Aggiungete a vostro piacimento un altro po’ di peperoncino e cospargete il prezzemolo finemente tritato, versate la pasta in una zuppiera, aggiungete un filo d’olio a crudo, qualche fogliolina di prezzemolo come guarnizione e servite in tavola.

2 commenti su “Maccheroni con gamberi alla pescarese, un primo classico dell’estate”

  1. Scusate ma è una ricetta che non è per partito preso ma il cui titolo è sbagliato..visto che (sono abruzzese) non èsiste in nessun ristorante questa ricetta con questo nome… In abruzzo sono altre le ricette..come le scrippelle m’busse o brodetto alla vastese…. oltre ad altre ricette..ma questa con questo titolo che mettete proprio no.. grazie!!

    Rispondi

Lascia un commento