Ancora un secondo piatto di pesce con i gamberi tiepidi con belga e pasta sfoglia.

di Germana 0




Tra i grandi protagonisti della tavola della feste ci sono i gamberi. Infatti sia alla cena della Vigilia di Natale che al cenone di Capodanno almeno un piatto con i gamberi viene proposto. Ed allora vi invito davvero a provare questa ricetta che ho sperimentato di recente e che viene dalla rivista Sale e Pepe di dicembre: gamberoni tiepidi,insalata belga ed un morbido e croccante letto di pasta sfoglia. A dire il vero la ricetta di sale e pepe prevede che voi facciate dei bignè di pasta choux ma siccome in questo periodo il tempo é molto poco io ho ripiegato sulla pasta sfoglia pronta. Il risultato? eccezionale, anzi secondo me é anche meglio ma io sono una vera fan della sfoglia. A questi semplici ingredienti si abbina una buonissima crema montata con la panna fresca, slurp vi consiglio davvero di provare questa ricetta perché é una delizia!

Gamberoni tiepidi con pasta sfoglia e Belga


Ingredienti

12 gamberoni puliti | 20 gr. mandorle a lamelle | 30 cl. vino bianco | 1 scalogno | 15 cl. panna liquida | erba cipollina | mezzo limone | 2 cespi insalata belga | sale e pepe rosa | 1 uovo

Preparazione

  Srotolate la pasta sfoglia e ricavatene 4 dischi, spennellateli con l'uovo e cospargeteli con le mandorle. Cuoceteli in forno caldo a 180 gradi per 12 minuti circa.

  Tritate lo scalogno e mettetelo in una casseruola con il vino e con 200 ml di acqua, quando bollirà cuoceteci i gamberoni per 4 minuti, scolateli e fateli intiepidire.

  A questo punto prendete i vostri dischi di sfoglia cotti, metteteci sopra la belga lavata, asciugata e tagliata a julienne ed ancora sopra i gamberi. Nel frattempo mescolate la panna liquida con il succo del limone, un pizzico di sale, l'erba cipollina, il pepe rosa ed irrorate il vostro piatto con questa salsina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>