Come preparare gli involtini di vitello alla panna

Spread the love

TEMPO: 1 ora e 15 minuti | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI

Qualche domenica fa avevo delle fettine di vitello da utilizzare, di solito le uso per preparare delle fettine alla pizzaiola (per chi non lo sapesse è con il pomodoro) tuttavia avevo voglia di qualcosa di diverso così ho preparato questi involtini di vitello alla panna. Un piatto delizioso anche se non troppo leggero, infatti è andato benissimo per un piatto domenicale. Ricorda vagamente il filetto allo Strogonoff di cui vi parlai parecchio tempo fa, anche se questa è una variate tutta italiana. Essendo un piatto ricco, non consiglio un contorno troppo elaborato ecco perché degli spinaci al burro o un leggero purè di patate andranno più che bene.


Involtini di vitello alla panna

Ingredienti per 4 persone:

500gr di fettine di noce di vitello | 50gr di pangrattato  |1 cucchiaino di senape cremosa | 20gr di pecorino grattugiato | 2 tuorli | 2 cucchiai di vino bianco secco | 50gr di farina 0 | 50gr di burro | 40ml di brandy | 2 bicchieri di panna liquida fresca | 1 mestolo di brodo | sale e pepe q.b.

LA PREPARAZIONE:

  1. In una ciotola, unire il pangrattato, la senape, il pecorino, i tuorli, il vino bianco, un pizzico di sale e pepe. Mescolare e distribuire il composto sulle fettine di carne.

  2. Arrotolare le fettine su se stesse e fermarle con uno stecchino. Infarinare leggermente gli involtini e rosolarli nel burro caldo, irrorarli con il brandy e sfumare. Salare e pepare.

  3. Bagnare con il mestolo di brodo caldo e cuocere a fuoco dolce per 40 minuti circa. 10 minuti prima di togliere dal fuoco, unire la panna, amalgamare, incoperchiare e terminare la cottura con la fiamma al minimo. Togliere lo stecchino e servire gli involtini conditi con la salsa e contorno di purè di patate o spinaci al burro.

6 commenti su “Come preparare gli involtini di vitello alla panna”

Lascia un commento