Zucchine marinate crude all’aceto

di Anna Maria Cantarella 0

Le zucchine crude marinate all’aceto sono un piatto fresco e leggero, velocissimo da preparare anche in anticipo, insomma un’insalata di verdure crude che vi sarà particolarmente gradita nei giorni in cui cucinare e stare davanti ai fornelli è una scocciatura. Per dare a questo semplice piatto un aspetto diverso dalle solite zucchine a julienne crude marinate abbiamo preferito tagliarle per il lungo per ottenere una sorta di carpaccio di zucchine.

Per ottenere la forma a corialdolo o la fettina sottile, potete utilizzare il coltello e affettare sottilmente le zucchine oppure utilizzare il pelapatate. Io lo faccio spesso per ottenere delle fettine di zucchine o di carote da cucinare velocemente in padella o da mangiare crude. Nelle nostre zucchine marinate crude all’aceto abbiamo pensato di aggiungere le ciliegine di mozzarella per avere un piatto completo. A piacere, per rendere questo piatto più sostanzioso potete sostituire le mozzarelline con 80-100 grammi a persona di petto di pollo grigliato o cotto in padella con poco olio di oliva e tagliato a tocchetti. Per un gusto più esotico potete aggiungere pezzetti di avocado o di ananas.

Le zucchine hanno pochissime calorie e sono molto ricche di acqua, e quindi sono un alimento utilissimo per combattere la disidratazione, e per aggiungere all’alimentazione una fonte di vitamina C e di potassio, presenti soprattutto nelle zucchine crude.

Se volete altre idee per insalate fresche ed estive, vi suggeriamo: insalata di anguria e feta di Jamie Oliver, insalata di lattuga e sedano, insalata di pomodoro cetrioli e avocado, insalata tiepida di seppie e limone, palamita ai pistacchi con insalata di finocchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>