Insalata di asparagi e gamberi

di Anna Maria Cantarella 0



Un’insalata! E che c’è di nuovo? C’è che l’insalata di asparagi e gamberi è molto più che un insieme di ingredienti messi in una ciotola e conditi con olio e aceto. E’ invece un piatto molto elegante e dal gusto delicato, ed è anche una ricetta light perchè ci sono pochissimi grassi e un metodo di cottura molto leggero per tutte le verdure. Se non avete mai provato gli asparagi ad insalata, questa è la giusta occasione per fare un primo tentativo e poi magari rinnovare la ricetta aggiungendo il vostro tocco personale.

insalata di asparagi e gamberi


Ingredienti

2 mazzi di asparagi sottili | 500 gr. pomodorini a grappolo | 100 gr. gamberetti sgusciati | un cespo di radicchio | un avocado | un limone | 1 cucchiaio zucchero | olio evo | sale

Preparazione

  Sistemate i pomodorini lavati in una teglia foderata di carta forno. Conditeli con un filo d'olio, lo zucchero e un pizzico di sale cuoceteli in forno già caldo a 150 gradi per circa 45 minuti, fino a quando la buccia non si sarà raggrinzita.

  Pulite gli asparagi eliminando la parte finale più dura. Legateli a mazzetto e cuoceteli in una pentola alta e stretta con acqua bollente salata, lasciando fuori le punte. Serviranno circa 15 minuti, o di più a seconda della largezza degli asparagi.

  Eliminate il carapace dai gamberi, versate un cucchiaio di olio in una padella antiaderente e fatevi rosolare i gamberetti per dieci minuti. Regolate di sale e pepe.

  Sfogliate il radicchio e spezzettatelo. Spremete il limone, sbucciate l'avocado e bagnatelo subito con il succo di limone per non farlo annerire.

  Distribuite tutti gli ingredienti in piatti individuali, condite con un filo d'olio e servite.

Questo tipo di ricette in genere si fa con gli asparagi crudi, che devono essere quelli molto piccoli, sottoli e tenerissimi. n questo caso potete utilizzare qualunque tipo di asparagi perchè questa è un’insalata tiepida e gli asparagi si devono bollire o cucinare a vapore nell’asparagiera. La stessa cosa vale per i pomodorini, che si devono fare appassire in forno. Quindi il contrasto delle consistenze e la mescolanza dei sapori rende questo piatto unico e di certo molto originale. Il risultato è un mix leggero e gustoso che va benissimo per chi vuole alleggerire l’alimentazione scegliendo ricette light.

Se non amate particolarmente i gamberi, sostituiteli con fettine di prosciutto crudo abbrustolite in padella. Se volete dare un tocco esotico, aggiungete delle fettine di avocado bagnato con il succo di limone. Le salse per condire gli asparagi sono tante, ma in questo caso è consigliabile utilizzare giusto un filo d’olio per non coprire il gusto di tutti gli altri ingredienti.

Se volete conoscere tutti i segreti degli asparagi, seguite la nostra guida su come condire gli asparagi. A chi è in cerca di nuove idee suggeriamo: insalata di asparagi, uova sode e prosciutto crudo, insalata di asparagi con funghi e piselli, insalata di polpo e asparagi de I menu di Benedetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>