Risotto allo champagne e zafferano per il cenone di Capodanno

di Ishtar 0



Pensavate di avere finito di scervellarli per i menù festivi dopo il Natale? Forse è così, perchè per il cenone di Capodanno, vi suggerisco io una proposta. Il risotto allo champagne e zafferano si presta come pochi all’occasione. E’ sicuramente un primo piatto particolare, forse non proprio economico, ma sono sicura che in molti abbiano ricevuto all’interno delle ceste natalizie almeno una bottiglia di champagne (che per una versione più economica della pietanza potrete sempre sostituire con lo spumante o del vino bianco).


Risotto allo champagne e zafferano


Ingredienti

320 gr di riso Carnaroli | 500 ml di champagne | 1 scalogno | 1 bustina di zafferano | brodo vegetale | sale e pepe | burro

Preparazione

  Affettare sottilmente lo scalogno e preparare un soffritto con poco olio. Unire il riso e farlo ben tostare quindi versare tutto lo champagne e lo zafferano e fare cuocere, mescolando di tanto in tanto.

  Proseguire la cottura per il tempo indicato sulla confezione unendo, se necessario, del brodo.

  Allontanare dalla fiamma, aggiungere il burro e fare mantecare quindi servire subito.

Il cenone di Capodanno si avvicina: annotatevi questa ricetta che è di facilissima esecuzione e garantisce di fare un’ottima figura con i propri ospiti. Non fate il comune errore di ritrovarvi il pomeriggio del 31 Dicembre alle prese con l’organizzazione del menù, ne uscireste più che provati. Ed allora, inseritelo fin da subito questo risotto allo champagne e zafferano tra i piatti da portare in tavola e vedrete che avrete tutto sotto controllo. Altre proposte per l’occasione sono anche il risotto allo Champagne con caviale, il risotto allo spumante e gamberi e le ostriche allo champagne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>