Torta alle pesche e cannella

di Ishtar 0



Sono tante le torte di pesche da poter preparare in estate. Questa mi ha particolarmente colpito per la sua semplicità mista al fatto di risultare perfetta per una colazione golosa ma sana. Vista preparare durante una puntata della Prova del Cuoco da Anna Moroni, la torta alle pesche e cannella risulta rustica quanto basta e perfetta per accompagnare il te o il latte del mattino. Non solo: se servita a quadrotti diventa ideale per la fine dei pasti, specie con una pallina di gelato del gusto preferito.

Torta alle pesche e cannella


Ingredienti

200 gr di farina 00 | 60 gr di burro | 150 gr di zucchero di canna | 1 bustina di lievito per dolci | 1 pizzico di cannella | mezzo litro di latte | 2 uova | 3 pesche gialle

Preparazione

  Versare le uova in una ciotola ed unire lo zucchero. Iniziare ad amalgamare con l'aiuto di una frusta. Unire il burro sciolto, la farina setacciata con il lievito e un pizzico di cannella.

  Mescolare bene, unire adesso il latte e le pesche sbucciate e tagliate a pezzi. Versare il composto ottenuto in uno stampo e cuocere a 180°C per 50 minuti circa.

  Non appena fredda conservare in frigo.

La sua particolarità sta nel fatto che vada preparata con una dose elevata di latte e che vada conservata in frigo e servita fredda. L’impasto di base si presta ad essere utilizzato con qualsiasi altro frutto. Mi raccomando: non lesinate con la cannella che dona un profumo irresistibile. Provate, a questo proposito, anche la torta alle pesche da preparare con il Bimby, la torta morbida alle pesche e la torta al rum e pesche sciroppate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>