Tiramisù estivo all’arancia

di Anna Maria Cantarella 0



C’è chi, come me, non sa rinunciare ai dolci neanche quando fuori fa molto caldo. Ecco perchè in estate sostituisco il classico tiramisù con un tiramisù estivo all’arancia. Anche se sono consapevole del fatto che bisognerebbe evitare di mangiare panna e creme, non so rinunciare del tutto ai dolci e quindi ho preso ispirazione da una ricetta di Alessandro Borghese, del programma “In cucina con Ale”, per preparare un dolce gustosissimo ma leggermente più leggero del classico tiramisù, perchè è meno carico di ingredienti, ha meno uova e soprattutto ha il gusto fresco dell’arancia e del pistacchio. Io ho scelto di servirlo nei bicchieri e di decorare tutto con foglioline di mentuccia e lamponi: un incontro perfetto di sapori e colori!

Tiramisù estivo all'arancia


Ingredienti

400 gr. savoiardi | 3 bicchieri di succo d'arancia | mezzo bicchiere di passito | 250 gr. mascarpone | 150 gr. panna montata | 2 albumi | 3 tuorli | 50 gr. zucchero | 2 cucchiaio Marsala | granella di pistacchio | foglie di mentuccia

Preparazione

  Sbattere i tuorli con lo zucchero, il mascarpone e il marsala. In un'altra ciotola amalgamare la panna montata e gli albumi montati a neve e poi aggiungeteli alla crema di mascarpone.

  Emulsionate il succo di arancia con il Passito e inzuppate i savoiardi. Componete il tiramisù in una coppetta o in un calice di vetro, creando degli strati alternati di savoiardi bagnati e crema al mascarpone con granella di pistacchi e mentuccia.

  Mettete le coppette in frigo e fate riposare per almeno un'ora. Prima di servirle decoratele con qualche goccia di Marsala, una foglia di mentuccia e due o tre lamponi.

Facilissimo da preparare, questo tiramisù estivo all’arancia richiederà appena un quarto d’ora di lavoro e, cosa più importante, è un dolce freddo che non necessita di accendere il forno. Freschissimo, dalla consistenza morbida e soffice, io trovo che questa versione del tiramisù sia davvero azzeccata. Per bagnare i savoiardi, utilizzate il succo delle arance rosse perchè è molto più colorato e dal sapore più intenso. Filtratelo bene dalla polpa e dai semi e poi mischiatelo al Passito; se non avete le arance rosse potreste utilizzare un succo d’arancia rossa confezionato. Forse un po’ meno nutriente ma in ogni caso perfetto per il tiramisù estivo all’arancia. Infine abbondate con le decorazioni: mentuccia, lamponi e granella di pistacchio servono non solo a rendere il tiramisù più allegro e colorato ma anche decisamente più buono e profumato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>