Riso basmati allo yogurt speziato

di Ishtar 0



Tra tutte le varietà di riso, quello basmati è sicuramente quello che amo di più preparare. Lo trovo delicato e fragrante e mi diverto di volta in volta ad utilizzarlo in preparazioni particolari. Ad esempio il riso basmati allo yogurt speziato. Volevo tanto provare l’abbinameno tra riso e yogurt in un piatto fresco e leggero ma soprattutto speziato ed è venuto fuori un primo piatto molto appetitoso. Daltronde lo zenzero fresco macinato insieme alla senape, al curry ed ai peperoncini verdi hanno reso la preparazione vagamente orientaleggiante.

Riso basmati allo yogurt speziato


Ingredienti

200 gr. riso basmati | 270 gr. yogurt naturale intero | 1 cucchiaio olio evo | 1 cucchiaino semi di senape nera | 1 cucchiaino curry | 2 spicchi aglio | 1 pezzetto zenzero fresco | 2 peperoncini verdi freschi | prezzemolo tritato

Preparazione

  Mettere il riso in ammollo in acqua fredda per 20 minuti. Versare in una pentola e coprire con poco meno della metà del suo volume di acqua.

  Salare, coprire con il coperchio e portare a cottura. Una volta assorbita tutta l'acqua unire lo yogurt naturale intero e mescolare bene.

  In un pentolino versare l'olio, farlo scaldare ed unire i semi di senape, farli tostare. Aggiungere anche il curry e versare sul riso.

  Mescolare ancora, versare il riso in un piatto da portata e coprirlo con lo zenzero tritato, i peperoncini a pezzi ed il prezzemolo tritato.

Ovviamente il riso basmati allo yogurt non è un piatto per tutti. Innanzitutto per i bambini data la presenza dei peperoncini, ed è particolarmente indicato per nutre una predilezione per le spezie. Essendo più lungo e sottile rispetto a quello italiano, il riso basmati necessita di particolare attenzione durante la cottura.

Un ottimo suggerimento affinche si ottenga una cottura unoforme ed il riso non si spezzetti in cottura è quello di metterlo a bagno almeno per 20 in acqua fredda. La quantità di acqua ideale da utilizzare è 1 tazza e 1/2 per ogni tazza di riso. Il riso basmati si cuoce in non più di 10 minuti. Prestare attenzione ai tempi di cottura per evitare che scuocia divenendo una pappetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>