Ricette dolci, le Crepes Suzette

di Filomena 0



Siete amanti delle crepes? Oggi le prepariamo in un modo diverso. Realizzeremo le Crepes Suzette. Un dolce molto buono che si basa ovviamente sull’utilizzo dei soliti ingredienti che servono per le crepes classiche. In più si deve aggiungere un liquore che darà un tocco di novità al dolce. Si dice che sia la Francia la nazione in cui questo piatto sia stato preparato per la prima volta. Ma come sempre in questi casi esistono versioni discordanti. Secondo qualcuno le crepes sarebbero nate dalla distrazione di un cuoco pasticcione: emozionato dalla presenza del principe un cuoco avrebbe buttato del liquore su di esse provocando una fiammata, ovviamente.  Essendo però tardi per preparare un altro dolce si decise di mandare in tavola questo. Il principe Edoardo VIII trovò il dolce delizioso tanto da voler il bis. I piatto avrebbe dovuto prendere il suo nome ma il principe chiese che si chiamassero come la bellissima figlia di un suo amico che era a tavola con loro. Presere così il nome di Suzette e diventarono Crepes Suzette. Secondo un’altra versione invece questo dolce sarebbe nato a Parigi in onore di una bellissima attrice.

Le Crepes Suzette


Ingredienti

150 gr. burro | 200 gr. farina | 1/2 bicchiere Grand Marnier | 45 cl latte | 2 uova | 100 gr. zucchero

Preparazione

  In una terrina mettiamo le uova, la farina, un cucchiaio di zucchero e un pizzico di sale. Possiamo poi mescolare con una frusta. Aggiungiamo il burro fuso ( 20 grammi ) che abbiamo lasciato raffreddare e il latte ( metà dose). Mescoliamo ancora fin quando avremo ottenuto un composto fluido. Facciamo attenzione che non ci siano dei grumi. Diluiamo poi con il resto del latte.

  Mettiamo poi il preparato in frigo per una mezz’oretta. Lasciamo raffreddare. Facciamo sciogliere un po’ di burro nella padella e poi versiamo un mestolino con l’impasto che abbiamo tolto dal frigo. Giriamo la padella in modo che la pastella si adagi in modo uniforme sul fondo.

  Vedremo che la crepe inizia a dorarsi. Possiamo così girarla dall’altro lato. Dopo un minutino togliamo la crepe dalla padella. Procediamo così fin quando faremo tutte le crepes che ci occorrono. Le mettiamo man mano una sull’altra in modo che si mantengano calde.

  In un tegamino mettiamo il burro e lo zucchero che ci è rimasto. Aggiungiamo anche il Grand Marnier e facciamo scaldare il tutto in modo da ottenere un succo. Pieghiamo poi la crepes in quattro e poi la mettiamo nella padella versando di sopra un po’ di succo e un po’ di Grand Marnier.

  Facciamo insaporire e fiammaggiamole. Serviamo quando sono ancora calde.

Dopo questa parte dedicata alla storia torniamo alla ricetta vera e propria…Che ingredienti ci occorrono? Latte, farina, uova, burro e il liquore meglio se Gran Marnier. La ricetta è abbastanza semplice ma dovrete stare attenti nella fase di preparazione della crepe in particolare quando la girate da una parte all’altra. Attenzione poi alla fase in cui bisognerà infiammare il tutto. Accostate il bordo della padella al fuoco e otterrete il risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>