La ricetta della pignolata un tipico dolce calabrese

di Filomena 0



La pignolata è un dolce tipico calabrese. Generalmente viene preparato nel periodo natalizio ma ogni giorno è buono per realizzare questa gustosa ricetta. Il nome deriva dal fatto che il dolce, dopo la fase finale della preparazione dovrebbe assumere la forma di tante piccole pigne. Con il passare del tempo però abbiamo visto che il dolce è stato portato in tavola anche in altri modi ad esempio dando delle forme piramidali. Gli ingredienti che troverete indicati serviranno per fare la ricetta base. Ovviamente poi sono tante le varianti che si possono preparare aggiungendo ad esempio le mandorle. Anche per la decorazione vale lo stesso discorso: potrete utilizzare le palline argentate per i dolci oppure le codette di topo colorate.

Pignolata


Ingredienti

3 uova | 1 cucchiaio zucchero | un pizzico sale | mezzo cucchiaino lievito di birra per dolci | farina | 250 gr. miele | scorza di limone grattuggiata | olio pre friggere

Preparazione

   In una ciotola mettere insieme uova, farina, lievito zucchero e sale. Mescolare e impastare fino a quando avremo ottenuto un composto omogeneo.

   Prendiamo l’impasto e formiamo delle listarelle (del diametro di mezzo centimetro). Poi tagliamo in piccoli gnocchetti che abbiano una dimensione di almeno mezzo centimetro.

   In una padella facciamo riscaldare l’olio. Friggiamo poi quando sarà molto caldo. Appena saranno dorati li togliamo dal fuoco. Mettiamo le piccole palline su della carta assorbente. Nel frattempo in una pentola riscaldiamo il miele con la scorza del limone.

   Quando il miele sarà sciolto potremo versarci dentro le palline. Rimestiamo fino a quando avranno assorbito per bene tutto il miele.

   Formare delle pigne con le palline e servire.

La ricetta della pignolata non è difficile  da preparare. Vi porterà via qualche minuto ma sicuramente sarete soddisfatti. Cimentatevi quindi con questo particolare dolce. Forse qualcuno di voi non avrà mai sentito nominare questo dolce ma vi assicurò che sarà davvero qualcosa di delizioso. Il miele servirà per fare da collante alle palline di farina, zucchero e uova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>