Millefoglie alla crema pasticcera e fragole

E’ un classico della pasticceria italiana e forse è anche per questo che la millefoglie alla crema pasticcera e fragole è uno dei dolci più amati. La guardo in foto e già mi viene voglia di mettermi all’opera, anche perchè non è un dolce difficile da preparare nonostante abbia un aspetto molto elaborato che la fa sembrare un capolavoro d’arte. Certo, magari se la preparate per la prima volta potreste metterci un po’ di tempo in più ma una torta millefoglie alla crema è un dolce così squisito che vale veramente la pena di impegnarsi.

millefoglie crema pasticcera fragole

La nostra ricetta della torta millefoglie alla crema pasticcera forse non è esattamente una ricetta classica. Infatti la crema di farcitura è una pasticcera a cui bisogna aggiungere il mascarpone, che è necessario per aumentare la densità e anche la consistenza vellutata della crema. Del resto il dolce si regge appena due foglie sottili di pasta sfoglia e quindi la crema di farcitura deve essere molto soda e non deve colare dai bordi o bagnare la sfoglia, che altrimenti si frantumerebbe.

Le fragole vanno utilizzate al naturale. Dovrete solo tagliarle a fettine e conservarne una parte per le decorazioni finali. E a proposito di decorazioni, l’unico dettaglio richiesto a una millefoglie che si rispetti è una abbondante spolverata di zucchero a velo. Aggiungere le fragole in superficie aggiungerà un tocco di colore e noi vi suggeriamo anche di grattugiare del cioccolato bianco proprio sulla frutta.

Della ricetta della millefoglie esistono numerose varianti. Noi vi suggeriamo alcune tra le più golose, tutte da provare: millefoglie alle pere di Cotto e Mangiato, millefoglie alla frutta, millefoglie ai frutti di bosco, millefoglie ai lamponi di Gordon Ramsey e millefoglie all’arancia.

Lascia un commento