La millefoglie alle pere di Cotto e Mangiato

di Ishtar 0



Uno dei dolci che non preparo spesso è la millefoglie. In realtà credo che mi sembri troppo laboriosa da preparare ma alla fine preparo dolci che richiedono anche più tempo e pazienza quindi non vedo perchè non mi cimenti più spesso. Avendo visto la preparazione in tv della millefoglie di pere di Cotto e Mangiato, mi sono decisa. Alla fine dei conti, a lavoro finito, posso dire che non ci è voluto poi molto per preparare un dolce sfizioso come questo.

millefoglie alle pere


Ingredienti

230 gr. pasta sfoglia rettangolare | 1 pera | 150 ml latte | 35 gr. zucchero | 1 uovo | 15 gr. farina | scorza di mezzo limone | zucchero a velo

Preparazione

  Srotolare la pasta sfoglia e tagliarla in 4 parti. Praticare dei fori con una forchetta e metterla a cuocere in forno già caldo a 180 C° per circa 25 minuti.

  Adesso preparare la crema: mettere a scaldare il latte con la scorza di limone. In una ciotola mescolare l'uovo con lo zucchero e poi con la farina.

  Unire il latte a filo e trasferire sulla fiamma continuando a mescolare fino a quando non si addensa.

  Togliere la scorza di limone, ed una volta fredda, unire la pera a pezzi.

  Creare la millefoglie alternando strati di sfoglia e di crema e finire il tutto con una spolverata di zucchero a velo.

L’importante sarà utilizzare della pasta sfoglia già pronta, sempre che non abbiate più pazienza e tempo a disposizione (elementi che al momento non ho, ma non escludo che tornino presto) di me. Niente divagazioni allora, una volta a disposizione la pasta sfoglia dedicatevi alla crema che si prepara con il latte, le uova, lo zucchero, la farina e la scorza di limone. A questa, una volta fredda, vanno aggiunte le pere tagliate a pezzi, anche se vi confesso che mentre le aggiungevo ho pensato che le fragole dovrebbero starci a pennello e che la prossima volta opterò per quelle.

Vi consiglio di non avere fretta e di aspettare che la crema si sia completamente raffreddata prima di farcire la pasta sfoglia. A questo punto sarete pronti per la composizione della millefoglie: create strati di pasta sfoglia e crema fino ad esaurimento degli ingredienti e conservate in frigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>