Milkshake alla vaniglia, ricetta

di Ishtar 0



I milkshake rappresentano una delle bevande più allettanti e cremose che esistano: rinfrescanti e con un tocco di golosità non indifferente, il milkshake alla vaniglia, nello specifico, ovvero la ricetta che vi propongo oggi, non è che una delle tante varianti da non perdere. Porta la firma di Benedetta Parodi e si realizza con soli tre ingredienti. A base di gelato alla vaniglia, di latte e, udite udite, di burro di arachidi, vi lascio solo immaginarne la golosità.

Milkshake alla Vaniglia


Ingredienti

100 ml di latte | 500 gr di gelato alla vaniglia | 2 cucchiai di burro di arachidi

Preparazione

  Versare nel boccale del mixer il gelato alla vaniglia ed il latte freddo di frigorifero.

  Unire anche i due cucchiai di burro di arachidi e azionare il mixer per pochi istanti, giusto il tempo necessario per ottenere un frullato denso, cremoso ed omogeneo.

  Trasferire il composto negli appositi bicchieri alti e stretti e servire conuna cannuccia immediatamente.

Adatto per una merenda nutriente può essere arrichito con delle frutta fresca a pezzi come fragole e banane. Inutile dire come, nel caso in cui non abbiate a disposizione il gelato alla vaniglia possiate optare per quello al fiiordilatte o alla crema, purchè si tratti di un gusto neutro. Per ovvi motivi non predeve l’aggiunta di zucchero data la presenza di una dose cospicua di gelato che rappresenta l’ingrediente fondamentale della preparazione. Il milkshake alla vaniglia è pronto in poco meno di 5 minuti e va gustato sul momento. Provate anche il milkshake alla fragola, quello alla vaniglia, fragola e nutella per accontentare tutti i gusti e il gelato alla stracciatella di Cotto e Mangiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>