L’albero natalizio decorato con sapore

di B.Raccah 1

Lasciate da parte le solite palle o stelle di plastica e divertitevi, magari insieme ai vostri bambini, a creare con semplicità e fantasia un addobbo per arricchire in maniera genuina il vostro albero di Natale. Questo metodo appartiene per tradizione ai paesi del nord Europa ed ha origini che si perdono nella notte dei tempi. Una volta le popolazioni di questa regione erano influenzate dal mutare delle stagioni, a cui davano un significato simbolico specifico: Lo scontro tra il giorno e la notte, la lotta trà il Sole, simbolo di prosperità e il Buio, simbolo delle tenebre. L’apice di questa lotta era il solstizio d’inverno, questo evento era particolarmente sentito dalle popolazioni più vicine al Polo che per paura del Buio facevano riti propiziatori per placare l’ira di questa forza negativa. Il fuoco rimaneva sempre acceso e si lasciavano sempre gli avanzi sulla tavola in maniera che le anime dei morti potessero rifocillarsi e scaldarsi. Le porte delle abitazioni venivano segnate con il sangue di un animale sacrificato durante il giorno, per scacciare di notte le anime malvagie che si aggiravano per i vicoli. Tutto il paesaggio era ricoperto di neve, le candele erano sempre accese, le case erano adornate di agrifoglio e biancospino e sugli alberi venivano appesi dei biscotti speziati affinche gli stessi si risvegliassero. Queste tradizioni pagane, dopo l’evangelizzazione di queste terre, si fusero nei tempi moderni con la festività natalizia.

I biscotti che vi proponiamo sono semplici nell’esecuzione e ribadiamo questo concetto “fateli per la gioia vostri bambini”.
Ingredienti:

  • 170 grammi di zucchero
  • 70 grammi di burro
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 2 uova
  • 50 grammi di marndorle macinate
  • Un pizzico di cardamomo
  • 500 grammi di farina bianca
  • 3 cucchiaini di zenzero macinato
  • 1/2 cucchiaino di cannella macinata
  • 4 chiodi di garofano
  • La buccia di un limone grattuggiata

Sbattete le uova con lo zucchero, aggiungete la farina le spezie e gli altri ingredienti, amalgamate il tutto e lavorate bene l’impasto, deve rimanere elastico. Stendetelo in maniera che si presenti molto fine, poi fate le formine che preferite. Mettete i vostri biscotti in una teglia dove prima avete steso un foglio di carta/forno e poi per 20/25 minuti nel forno a 180° “ricordatevi di usare uno stuzzicadenti per fare il foro in cima ai biscotti”. Una volta cotti, potete decorarli con dello zucchero a velo, ora sono pronti per rallegrare il vostro albero.