Le frittelle di mele ed ananas, non solo a Carnevale

di Ishtar 0



Carnevale è appena passato ma trovo che le frittelle di mele (e ananas) non possano limitarsi al solo periodo carnevalesco. Anzi, io le preparo ogni tanto durante l’anno ed ogni volta è sempre una grande festa in casa dato che vanno letteralmente a ruba. Quando le preparo spesso associo alle mele anche dell’ananas in scatola accuratamente sgocciolato o fresco se possibile, così che una volta fritte non si riesca bene a distinguere quali siano le frittelle di mele e quali quelle di ananas, ed è ancora più divertente.

Frittelle di mele e ananas


Ingredienti

125 gr. farina | 2 albumi | 1,5 dl vino bianco secco | 2 mele | 1 ananas piccolo | 1 cucchiaio olio evo | 1 cucchiaio zucchero a velo | zucchero di canna | olio per friggere | 1 pizzico sale

Preparazione

  Lavare le mele e sbucciarle, tagliarle a rondelle. Pulire l'ananas e tagliare anch'esso a rondelle di circa 1 cm di spessore.

  Versare in una ciotola la farina setacciata, aggiungere un cucchiaio di olio extra vergine di oliva ed uno di zucchero a velo. A questo punto versare a filo il vino bianco continuando a mescolare.

  Montare a parte gli albumi a neve con il sale ed unirli alla pastella mescolando dal basso verso l'alto.

  Versare dentro la pastella la frutta e intingerla per bene.

  Farla friggere in abbondante olio bollente fino a quando non risultano dorate e man mano scolarle su un foglio di carta assorbente.

  Trasferirle su un piatto da portata e cospargerle con zucchero di canna abbondante.

Questa ricetta però è diversa da quella classica, reca con se una serie di accorgimenti che la rendono speciale. Quali? Innanzitutto l’utilizzo di zucchero di canna al posto del tradizionale zucchero semolato per cospargere le frittelle una volta pronte, e poi la presenza del vino bianco secco. Il sapore risulta più deciso ma altrettanto goloso e diverso da quello al quale siamo abituati. Vi raccomando solo di scolarle su carta assorbente man mano che le friggete.

Qualche suggerimento per l’accompagnamento delle frittelle? Provate con questa salsa speziata al cioccolato fondente preparata lasciando in infusione per circa 15 minuti 300 ml di latte e 30 gr di zucchero della cannella e dell’anice stellato. Una volta trascorso questo tempo, filtrare il latte e fare sciogliere dentro 70 gr di cioccolato fondente, mescolare bene e versare sulle frittelle, il condimento ideale!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>