Dolce di savoiardi e marmellata

di Ishtar 0



Voglia di un dessert semplice ma diverso dal solito? Non posso che suggerirvi di provare il dolce di savoiardi e marmellata di Anna Moroni. Si tratta di una variante del tiramisù nella quale i savoiardi vengono inzuppati non nel caffè ma in un composto di marmellata ammorbidita con poco latte e la farcia non è rappresentata dalla classica crema di mascarpone ma da strati di pasticcera e marmellata di ciliegie.

Dolce di savoiardi e marmellata


Ingredienti

200 gr di savoiardi | 200 gr di marmellata di ciliegie | 1 cucchiaio di farina | 2 tuorli | 2 cucchiai di zucchero | 320 ml di latte | vanillina

Preparazione

  Iniziare dalla crema: versare in un pentolino il latte sui tuorli mescolati con la farina e lo zucchero. Accendere la fiamma e, continuando a mescolare, fare addensare bene il tutto.

  Mescolare i 20 gr di latte rimasti con la marmellata. Utilizzare il composto per inzuppare i biscotti savoiardi.

  Comporre il dolce ponendo sul fondo di una pirofila uno strato di savoiardi, coprire con uno di crema, poi uno di marmellata di ciliegie e nuovamente di savoiardi, infine ancora la crema e la marmellata.

  Trasferire in frigo per almeno due ore, quindi servire capovolto e tagliato a fette.

Ovviamente potrete utilizzare il gusto preferito così da portare in tavola, di volta in volta, una serie di golose alternative. Ottima è quella con la marmellata di lamponi o di frutti di bosco. Non sottovalutate, però, anche quella di arance da arricchire con granella di noci che conferiscono all’insieme quella nota croccante che mancava. Il dolce di savoiardi e marmellata è ottimo come dessert di fine pasto: portatelo in tavola la domenica. Provate anche il dolce alle ciliegie di Anna Moroni, le crostatine di riso alla marmellata e i cornetti ripieni di marmellata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>