La crostata alla ricotta e gianduia

Spread the love

crostata ricotta gianduia

Quando ho voglia di un dolce elaborato o che comunque richieda più tempo del previsto, opto per una crostata. Se non fosse per il fatto che per me una vera crostata è quella con la pasta frolla fatta in casa, le preparerei molto più spesso. Alla fine invece tendo a desistere dall’idea di mettermi ad impastare proprio perchè sono sempre di fretta. Ma di domenica quando sono un pò più libera mi piace portare in tavola come dessert un dolce sfizioso, domenica scorsa è stata la volta della crostata alla ricotta e gianduia.

Quello che mi piace di più delle crostate è l’incontro tra la frolla che cotta diventa croccante e friabile al tempo stesso, ed il ripieno che ogni volta cambia. Ho trovato la farcia di questa crostata molto golosa, il gusto gianduia si abbina perfettamente al sapore neutro della ricotta, non me l’aspettavo.

Se preferite altri gusti optate per il cioccolato al latte, o per quello fondente, o ancora per quello bianco, si abbinano tutti perfettamente alla ricotta. O in alternativa potete utilizzare della frutta, ed aggiungerla però solo a fine cottura, a meno che non sia di un tipo che resiste alle alte temperature, come le mele o le pere.

Lascia un commento