Bomboloni al forno, ideali anche per Carnevale

di Ishtar 8



Bomboloni forno ideali Carnevale

Come dicevo qualche giorno fa si avvicina Carnevale, e con esso la possibilità di preparare una miriade di dolci rigorosamente fritti e di dovere tenere aperte le finestre per mezza giornata, ma in effetti non è poi un sacrificio in vista delle bontà che poi si possono gustare. Però dopo avere passato qualche oretta a friggere il giorno prima, non avevo voglia di rimettermi di fronte la padella piena di olio ed allora ho optato per dei bomboloni si, ma al forno, con buona pace mia e della mia cucina!

Bomboloni al forno


Ingredienti

250 gr. farina manitoba | 250 gr. farina | 200 ml latte | 100 gr. zucchero a velo | 50 gr. burro | 3 tuorli | 1 cubetto lievito di birra | scorza grattugiata di un limone | 1 pizzico sale | 1 bustina vanillina

Preparazione

  Impastare 2 cucchiai di latte, il lievito e 50 gr di farina 00. Mescolare bene e fare lievitare per 30 minuti. Trascorso questo tempo aggiungere il resto della farina setacciata, il latte, lo zucchero a velo e la scorza grattugiata del limone. Aggiungere infine i tuorli, il burro ed il sale.

  Impastare bene e fare lievitare l'impasto coperto da un canovaccio e al caldo per un'ora e mezza.

  Una volta lievitato stendere l'impasto con l'aiuto di un tagliere e ricavare dei cerchi di 5 cm di diametro.

  Trasferire i cerchi sulla placca del forno rivestita di carta forno e farli lievitare ancora per 30 minuti.

  Una volta raddoppiati di volume mettere in forno a cuocere a 180 C° per circa 15 minuti.

  A fine cottura possono essere riempiti quando sono ancora tiepidi, con l'aiuto di una sac a poche con il ripieno desiderato.

I bomboloni nonostante siano stati cotti al forno sono risultati decisamente soffici, golosi ed invitanti. Non è detto che al forno non si possano ottenere dei risultati ottimali e questi bomboloni, ve lo garantisco, sono stati spazzolati in poche ore. Se volete un pretesto per prepararli (o anche più di uno) ve lo do io: sono dolci perfetti per Carnevale, sono cotti al forno e per questo il numero di calorie si riduce, potete farcirli con il ripieno voluto (nutella, marmellata, crema pasticcera) in questo caso però le calorie aumentano!

Vi ricordo di rispettare alla lettera il tempo di lievitazione, vi garantirà un risultato eccellente, ma attenzione uno tira l’altro! Conservateli bene al coperto, si manterranno più a lungo.

  • Ester

    Ricetta molto buona! Secondo te se li volessi fare con la pasta madre al posto del lievito di birra che procedimento dovrei usare? Preparo la biga e poi faccio l’impasto o aggiungo direttamente la pasta madre (in quantità da calcolare) alla farina e agli altri ingredienti e faccio lievitare per più tempo?
    Grazie!

  • Ishtar

    @ Ester:
    Ciao Ester, io ti consiglio di aggiungere direttamente la pasta madre senza procedere con la biga in quantità pari a 200 gr e di prolungare la lievitazione per 3 ore al caldo. 🙂

  • Ester

    grazie per il consiglio! li proverò appena ho un po’ di tempo 🙂

  • Ymara

    Li ho fatti ieri e sono finiti nel giro di 24 ore. Buonissimi e soffici, da rifare al piu’ presto 🙂

  • Ishtar

    @ Ymara:
    Sono felice che ti siano piaciuti e che abbiano riscosso così tanto successo! 🙂 Alla prossima ricetta e grazie per averli provati. Buona domenica 🙂

  • Marcy

    Nn trovo la ricetta… 🙁

    • Cinzia Iannaccio

      Col cellulare non si legge, non so perché. Eccola cmq e scusa
      Bomboloni al forno

      250 gr. farina manitoba | 250 gr. farina | 200 ml latte | 100 gr. zucchero a velo | 50 gr. burro | 3 tuorli | 1 cubetto lievito di birra | scorza grattugiata di un limone | 1 pizzico sale | 1 bustina vanillina
      Impastare 2 cucchiai di latte, il lievito e 50 gr di farina 00. Mescolare bene e fare lievitare per 30 minuti. Trascorso questo tempo aggiungere il resto della farina setacciata, il latte, lo zucchero a velo e la scorza grattugiata del limone. Aggiungere infine i tuorli, il burro ed il sale.
      Impastare bene e fare lievitare l’impasto coperto da un canovaccio e al caldo per un’ora e mezza.
      Una volta lievitato stendere l’impasto con l’aiuto di un tagliere e ricavare dei cerchi di 5 cm di diametro.
      Trasferire i cerchi sulla placca del forno rivestita di carta forno e farli lievitare ancora per 30 minuti.
      Una volta raddoppiati di volume mettere in forno a cuocere a 180 C° per circa 15 minuti.
      A fine cottura possono essere riempiti quando sono ancora tiepidi, con l’aiuto di una sac a poche con il ripieno desiderato.

      I bomboloni nonostante siano stati cotti al forno sono risultati decisamente soffici, golosi ed invitanti. Non è detto che al forno non si possano ottenere dei risultati ottimali e questi bomboloni, ve lo garantisco, sono stati spazzolati in poche ore. Se volete un pretesto per prepararli (o anche più di uno) ve lo do io: sono dolci perfetti per Carnevale, sono cotti al forno e per questo il numero di calorie si riduce, potete farcirli con il ripieno voluto (nutella, marmellata, crema pasticcera) in questo caso però le calorie aumentano!

      Vi ricordo di rispettare alla lettera il tempo di lievitazione, vi garantirà un risultato eccellente, ma attenzione uno tira l’altro! Conservateli bene al coperto, si manterranno più a lungo.

      Ads by Google
      Pasta
      Quanti Esami durante la Gravidanza? Scoprili con il Calendario Fissan!

  • maria

    sembrano buoni provo a farli.