Mini cocotte di polenta e funghi porcini

di Fabiana 0



Polenta e funghi rappresentano un binomio semplicemente perfetto adatto soprattutto alla basse temperature: la tradizionale polenta condita con i funghi porcini viene rivisitata in questa ricetta proposta da Eataly.

Le mini cocotte con polenta e con funghi porcini sono una variazione elegante e pratica di un piatto facile da preparare che potrete servire individualmente anche se potrete decidere di utilizzare una teglia unica.

Mini cocotte di polenta e funghi porcini


Ingredienti

200 gr farina di mais 
 | 8 dl latte intero | 250 gr funghi porcini - 250 gr spinaci | 2 spicchi aglio - 50 gr asiago | 20 gr burro - pepe - prezzemolo - sale - parmigiano - olio extravergine di oliva

Preparazione

  Pulite i funghi: raschiate le parti terrose dei gambi dei porcini, puliteli e con un telo umico, ma non bagnatelo con l’acqua perché tendono ad assorbire l’acqua diventando spugnosi. Tagliate a pezzetti i gambi e i cappelli. Rosolateli: scaldate un paio di cucchiai di olio e 1 spicchio d'aglio schiacciato e ciò spellato.

  Non appena sarà diventato ben dorato, toglietelo e aggiungete anche i funghi. Lasciateli saltare per circa 5 minuti, aggiungete il sale e il pepe, spegnete e poi spolverizzate con un po’ di prezzemolo tritato.

  Preparate gli spinaci: scaldate un filo di olio insieme all'aglio rimasto schiacciato e spellato, aggiungete anche gli spinaci lasciando cuocere per un paio di minuti. Sistemateli in un pentolino, togliete l’aglio e schiacciati per eliminare l’acqua.

  Mettete da parte e dedicatevi alla preparazione della polenta. Portate a ebollizione il latte (o l’acqua) in una pentola con i bordi alti: aggiungete il sale e versate a pioggia la farina, versandola a pioggia. Mescolate in continuazione con una frusta per non far formare grumi e lasciate cuocere la polenta per almeno 40 minuti, mescolando spesso con un cucchiaio di legno. La consistenza dovrà essere abbastanza fluida a fine cottura.

  Ora imburrate quattro mini cocotte e distribuite sul fondo 1/3 della polenta preparata, poi livellalatela con il dorso di un cucchiaio inumidito per non lasciarla attaccare. Coprite la polenta con 1/3 degli spinaci tritati, aggiungete il parmigiano reggiano e la metà dell'Asiago tagliato dadini. Copri con un altro terzo della polenta, con la metà dei porcini, create un altro sparato di formaggio e spolverizzate con il parmigiano reggiano.

  Completate lo strato con la polenta, gli spinaci e i porcini rimasti, il parmigiano reggiano e lasciate cuocere in forno già caldo a 180° C per 10-15 minuti. Togliete dal forno a servite ben calde.

Gli ingredienti della ricetta prevedono i funghi porcini, l’asiago, e gli spinaci, ma come sempre potrete anche variare leggermente la scelta sostituendo un altro tipo di funghi ai funghi porcini (anche se meno saporiti) e magari cambiare l’asiago con la mozzarella se preferite un sapore meno forte.

 

BRUSCHETTE DI POLENTA

POLENTA TOSCANA VEGETARIANA

FUNGHI E PATATE GRATINATI AL FORNO  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>