Marmellata di pomodorini pachino, ricetta semplice

di Ishtar 0



E’ ancora possibile trovarli freschi nonostante oramai siano perebili praticamente tutto l’anno: che ne dite, allora, di realizzare la marmellata di pomodorini pachino con la ricetta semplice? A chi non abbia mai provato a preparare una marmellata di pomodorini in casa dico solo che, nonostante a primo impatto potrebbe sembrare strana, provatela in accomapagnamento ai formaggi, spalmata sui crostini, magari insieme ad una fetta di mozzarella di bufala, o, infine, per regalare un tocco gourmet a diverse tipologie di antipasti, in modo da renderli decisamente più ricercati.

Marmellata di pomodorini pachino


Ingredienti

1 kg di pomodorini pachino | 400 gr di zucchero | succo di mezzo limone

Preparazione

   Lavare bene i pomodorini, quindi tagliarli a metà a raccoglierli in una pentola unendo lo zucchero ed il succo di limone.

   Accendere la fiamma e portare a bollore. Da questo momento calcolare all'incirca 50 minuti di cottura, su fiamma bassa e continuando a mescolare.

   Una volta pronta trasferire la marmellata nei vasetti di vetro sterilizzati, avvitare bene i tappi e fare raffreddare da capovolti.

Quella di pomodorini pachino, così come la marmellata di pomodori rossi (realizzabile con o senza il Bimby) è di una facilità esagerata: non di discosta poi molto da quella delle classicche confetture e permette di regalare una chicca da tenere in dispensa per le più svariate occasioni. Oltre che con i pomodori rossi, tali tipologie di conserve possono essere realizzate con quelli verdi: predilegete degli ortaggi maturi, per ottenere il migliore dei risultati. Siete pronti a sperimentare? Segnatevi anche queste ricette, per andare sul sicuro:

Confettura di pomodori verdi per formaggi

Marmellata di cipolle

Chutney di arance e cipolle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>