Gnocchi allo yogurt

Spread the love

Girovagando sul web alla ricerca di non ricordo più cosa mi sono imbattuta in questi gnocchi allo yogurt che, sapendo della mia passione per tale alimento, dedurrete già abbia provato all’istante. Si tratta di una ricetta che vi consiglio vivamente di testare. Gustosi ma allo stesso tempo delicati, gli gnocchi allo yogurt possono essere serviti con qualsiasi condimento, dai pomodorini freschi ad un sugo di pesce, fino al classico pesto.

gnocchi allo yogurt

Gli gnocchi che ne vengono fuori hanno bisogno di qualche piccolo accorgimento. Essendo caratterizzati da un impasto sodo, presentano una consistenza più “gommosa” che richiede una cottura più lunga: aumentate di qualche minuto il tempo sulla fiamma, ma in ogni caso assaggiateli prima di scolarli, per andare sul sicuro. In quanto allo yogurt si consiglia di utilizzarne uno bianco e non dolce, cremoso e da aggiungere poco per volta alla farina, man mano che venga assorbito. Se anche voi, come me, andate matti per gli gnocchi, dovete assolutamente provarli.

Sullo stesso genere vi consiglio anche:

Gli gnocchi di farina di ceci con la ricetta vegan

Gli gnocchi di polenta e fontina

Gli gnocchi di semolino al salmone affumicato

Lascia un commento