Focaccia con basilico e pesche

di pask 0

Se c’è una cosa che noi italiani adoriamo è sicuramente la Focaccia. Ora immaginatela di creare un cibo tipicamente salato ed aggiungere le pesche che sono presenti soprattutto in questo periodo estivo. La pesca è un frutto altrettanto adorato, esclusi gli allergici. Insomma ecco come preparare questa FANTASTICA focaccia che siamo certi vi delizierà senza alcun dubbio. Scommettiamo? Lasciateci un commento al riguardo.

LISTA INGREDIENTI

  • 25 grammi di lievito secco attivo
  • 1 tazza di acqua calda
  • 1 cucchiaio di miele
  • 380 grammi di farina per tutti gli usi
  • 1 cucchiaino di sale marino
  • 60ml di olio d’oliva
  • 1 grande pesca gialla sbucciata e snocciolata.
  • Basilico Fresco

LA PREPARAZIONE

  1. Nella ciotola del mixer stand mescolare delicatamente insieme lievito, miele e acqua tiepida (43° C). (Potete usare anche frusta a mano) Lascia riposare il composto di lievito per 10-15 minuti fino a renderlo spumoso.
  2. Nel frattempo in una ciotola a parte sbatti insieme la farina e il sale marino.
  3. Una volta che il composto di lievito è spumoso, montare il mixer con il gancio per impastare, versare l’olio d’oliva e versare lentamente la miscela di farina a velocità medio-bassa. Quando tutta la farina è incorporata, aumentare a media e lavorare fino a quando non assomiglia a un impasto morbido leggermente appiccicoso. Sbattere per circa 4-5 minuti. Prova anche un test del vetro della finestra.
  4. Mettere la palla di pasta sul piano di lavoro o sulla stazione di lavoro con una piccola quantità di olio. La superficie dovrebbe avere ancora dei punti asciutti per “afferrare” l’impasto. Prendete l’impasto con le mani e arrotolatelo in un cerchio stretto per lisciare la forma.
  5. Mettere la palla di pasta in una ciotola capiente leggermente unta d’olio con un cucchiaio di olio d’oliva sul fondo.
  6. Quindi coprire la ciotola con della plastica e lasciare lievitare in un luogo caldo e privo di correnti d’aria per 1-2 ore.
  7. Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, toglierlo dalla ciotola e adagiarlo su una teglia da forno bordata. (la teglia può essere spruzzata con spray antiaderente o foderata con carta da forno.)
  8. Stendete l’impasto con le mani in un lungo rettangolo lungo la teglia.
  9. Quindi prendi le dita e premi sull’impasto, creando piccole fossette o buche sulla superficie. (non fare buchi)
  10. Metti le pesche affettate uniformemente sull’impasto in alcuni dei pozzetti.
  11. Condire tutta la superficie dell’impasto con olio d’oliva. Quindi spargere foglie di basilico tritate o intere da attaccare all’olio. Puoi premere delicatamente i pezzi più grandi nell’impasto.
    Infine cospargere con fiocchi di sale marino. Lasciare riposare l’impasto per 20-30 minuti per un’ultima sfoglia prima di infornare.
  12. Preriscaldare il forno a 204° C mentre l’impasto riposa.
  13. Infornare per 20-25 minuti fino a quando non saranno leggermente dorati sui bordi.
  14. Una volta sfornati, lasciate raffreddare la teglia su una gratella. Togliere il pane e affettare, servire con altro olio da immersione.
  15. Avvolgere il pane in un foglio di alluminio o metterlo in un contenitore a chiusura ermetica per un massimo di una settimana di freschezza.

FONTE

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>