Ricette veloci piatti freddi, Cetriolo in agrodolce

di Roberto 0



In estate non c’è niente di meglio dei piatti freddi da assaporare senza bisogno, o quasi, di accendere fuochi o ulteriori fonti di calore che si andrebbero ad aggiungere a quelle naturali. Meglio ancora se le ricette in oggetto fossero delle ricette veloci così da ridurre il tempo da passare nella zona cucina. Proprio perché d’estate vanno per la maggiore le ricette veloci di piatti freddi, vi propongo un contorno freddo perfetto per tutti: il Cetriolo in agrodolce. Fresco, dissetante e dal gusto interessante quanto basta, il Cetriolo in agrodolce è una ricetta di contorno che può essere un piatto ideale per accompagnare carne o pesce o magari da consumare come piatto unico.

Perfetto per la cucina vegetariana ed anche per la cucina senza glutine il Cetriolo in agrodolce può soddisfare ogni tipo di esigenza alimentare. In alternativa all’insalata di avocado, agli involtini al Philadelphia o ai pomodori ripieni al merluzzo il Cetriolo in agrodolce può essere una gustosa variante di ricetta veloce per un piatto freddo. Il Cetriolo in agrodolce è proprio una portata perfetta per chi non ha tanta voglia di stare in cucina, ma che comunque vuole mangiare qualcosa di buono. Per la preparazione del Cetriolo in agrodolce occorrono 5 minuti! Non ci credete? Puntate l’orologio ed iniziate a prendere il tempo!

Cetriolo in agrodolce


Ingredienti

1 cetriolo | 1 cucchiaio di zucchero di canna | 2 cucchiaio aceto | 1 cucchiaio menta fresca tritata | sale

Preparazione

  Spuntate e lavate il cetriolo, pelatelo e poi tagliatelo a metà seguendo il lato lungo. Con l’aiuto di un cucchiaino eliminate tutti i semi della parte interna del cetriolo, quindi tagliate le due metà a fettine sottili.

  In una ciotolina mescolate lo zucchero, l’aceto, la menta ed un pizzico di sale fino ad ottenere una composto omogeneo, ben amalgamato.

  Per concludere la ricetta, mettete le fettine di cetriolo in un piatto fondo ed irroratele con il condimento a base d’aceto. Mescolate tutto per bene e servite in tavola. Se vorrete potrete servire il cetriolo freddo, dopo averlo lasciato riposare in frigorifero per qualche ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>