Involtini di verza con la salsiccia

di Fabiana Commenta



Gli involtini di verza con ripieno di salsiccia sono la variante ricca dei classici involtini di verza che si preparano soprattutto nel Nord Italia. 

Sono un piatto unico perfetto soprattutto per la stagione fredda: le verze hanno proprietà benefiche  e vantano potenti proprietà anti infiammatorie.

Sformato di verza e mortadella

Il ripieno di salsiccia è saporito e viene esaltato dalla presenza di parmigiano e di pangrattato, ma anche dalla fontina. Perfetti come piatto unico, potrete servire i vostri involtini di verza per pranzo o come piatto unico per la sera. 

Involtini di verza con la salsiccia


Ingredienti

4 foglie di verza | 1 spicchio d’aglio - 400 g di passata di pomodoro - olio extravergine di oliva - pepe | 300 g di salsiccia | 150 g di fontina | pangrattato e parmigiano reggiano | 1 uovo - sale q.b.

Preparazione

  Preparate la salsiccia: eliminate il budello, schiacciatela con la forchetta. Preparate l’impasto: lasciate soffriggete un trito a base di salsiccia, già sbriciolata, aggiungendo anche l'olio, lo scalogno e la cipolla, puliti e tagliati. Mescolate gli ingredienti e poi spegnete e lasciate raffreddare.

  Sistemate all’interno di una ciotola il pangrattato, il parmigiano (anche in base ai vostri gusti personali), l’uovo, i dadini di fontina. Mescolate bene e poi aggiungete anche la carne cotta e aggiungete il pepe e la noce moscata. Lavorate con le mani fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo.

  Ora dovrete sbollentare le foglie di verza e poi lasciarle raffreddare. Ora preparate l'involtino: riempite le foglie di verza utilizzando l'impasto preparato e poi chiudete bene con il filo alimentare.

  Sistemate gli involtini all’interno di una padella con l’olio e un po’ di vino bianco. Attendete che vino sia evaporato, aggiungete un po' d'acqua e il concentrato di pomodoro. Lasciate cuocere per circa 20 minuti con il coperchio controllando la cottura e poi servite.

Potrete anche prepararli con un certo anticipo e poi riscaldarli al momento giusto per lasciar fondere la fontina che si trova all’interno. 

COTECHINO IN CROSTA CON LE VERZE

SFORMATO CON PATATE E CON VERZA

INVOLTINI DI FRITTATA CON ZUCCHINE E CON MOZZARELLA