Funghi champignon con ripieno di spinaci

di Fabiana Commenta



Ecco un antipasto piuttosto originale, ma gustoso e interamente preparato con le verdure: i funghi champignon con ripieno di spinaci sono adatti per il brunch o per antipasto o il secondo per una cena a base di verdura che darà veramente felici tutti. 

funghi, Funghi trifolati con panna

Potrete anche personalizzare un po’ la ricetta: aggiungete dadino di mozzarella o un pezzetto di fontina all’interno per ottenere un ripieno più filante e cosparge la superficie anche con del pangrattato.

Funghi champignon con ripieno di spinaci


Ingredienti

20 funghi - 250 grammi di spinaci freschi | 2 spicchi di aglio  | 100 grammi di parmigiano reggiano  e mozzarella | Olio, sale e e pepe 

Preparazione

  Pulite i vostri funghi. Lavateli velocemente e poi togliete i gambi perché vi serviranno le cappelle. Lasciate i gambi da parte per poterli utilizzare anche come decorazione o da aggiungere alla cottura e servire comunque nel piatto.

  Prendete una pentola e versatevi l'acqua salata: lasciate cuocere gli spinaci dopo averli puliti e lavati con cura eliminando soprattutto la terra.

  In alternativa, per procedere piò velocemente con la ricetta, o semplicemente se non avete a disposizione la verdura fresca, potrete utilizzare gli spinaci surgelati. Sciacquate sotto l’acqua qualche cubetto e poi lasciatelo sciogliere al microonde o in pentola a pressione. Lasciate cuocere 5 minuti e poi scolateli.

  Lasciateli intiepidire e poi strizzateli eliminando l'acqua in eccesso. Mettete gli spinaci in una padella antiaderente con olio e aglio tritato finemente e aggiungete la metà del parmigiano grattugiato e ripassate tutto per un paio di minuti.

  Preparate la pirofila unta di olio e sistemate le cappelle dei funghi rivolte verso l’altro. Distribuite gli spinaci all'interno e se volete aggiungete anche un pezzetto di mozzarella o di fontina. Aggiungete sale e pepe e olio e se volete del parmigano e del pangrattato. Infornate tutto in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 25 minuti e poi servite.

Uno tira l’altro, ma si tratta di una preparazione veramente semplice da realizzare che si presenta esteticamente benissimo. 

GNOCCHI GRATINATI CON FUNGHI

CIALDE DI PARMIGIANO CON FUNGHI E CON FONDUTA

MINI COCOTTE CON POLENTA E CON FUNGHI