Gnocchi gratinati con i funghi

di Fabiana 0



Giovedì? Gnocchi? Oggi però li proponiamo in una versione del tutto speciale: gli gnocchi al gratin con funghi, mozzarella besciamella sono un primo piatto  veramente completo che si prepara come una sorta di timballo a strati particolarmente appetitoso.

Potrete scegliere i tipi di funghi che preferite, dagli champignon ai funghi porcini magari adatti per un’occasione un po’ speciale.

Gnocchi gratinati con i funghi


Ingredienti

170 gr di latte | 100 gr di farina | Parmigiano grattugiato - 60 gr di Burro - Olio extravergine d’oliva - Sale - Noce moscata | 4 uova | 50 gr di funghi | salsa: | 200 ml di besciamella - 60 gr di panna - 40 gr di burro - 40 gr di Parmigiano grattugiato - Sale

Preparazione

   Preparate i funghi per eliminare l’eventuale residuo di terra, tagliate la parte inferiore e poi asciugateli. Tagliateli a pezzi e lasciateli cuocere all’interno di una pentola con un paio di cucchiai di olio.

   Preparate anche la salsa: versate la besciamella all’interno di un pentolino e non appena starà per bollire, aggiungete la panna e il parmigiano continuando sempre a mescolare per amalgamare il tutto.

   Non appena avrete sento la fiamma, aggiungete anche il burro e continuate a mescolare fino a quando gli ingredienti non saranno bene amalgamati.

   Preparate gli gnocchi: versate il latte e il burro all’interno di un pentolino e riscaldate fino a quando non lo avrete portato ad ebollizione, aggiungete un po’ di sale e la noce moscata. 
Non appena il latte comincerà a bollire allora dovrete versatevi all’interno anche la farina continuando a mescolare fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo. Togliete dal fuoco e fate raffreddare.

   Infarinate il piano di lavoro, aggiungete le uova (sempre una alla volta) e il parmigiano reggiano e impastate il composto continuando a lavorarlo fino ad ottenere gli gnocchi che avrete disporre su una teglia con un foglio di carta da forno. Lsciate bollire una pentola di acqua salata e non appena avrà raggiunto la raggiunto la temperatura fate cuocere gli gnocchi: saranno sufficienti pochi minuti e quando saranno pronti torneranno a galla. Durante la cottura rigirateli nell’acqua con un mestolo di legno.

   Ora preparate il piatto: prendete una teglia o due cocotte per le monoporzioni e ricoprite il fondo con la salsa di besciamella, distribuite gli gnocchi cotti e i funghi realizzando due strati alternando gnocchi, salsa e funghi. Terminate con un ultimo strato di salsa, spolverate con il parmigiano e aggiungete qualche fiocchetto di burro. Lasciate cuocere in forno a 180 °C per circa 15 minuti fino a quando la superficie non sarà del tutto gratinata.

Si tratta di un primo piatto molto completo che si caratterizza per la morbidezza della mozzarella filante e della besciamella, ma anche per la croccantezza della superficie con che si ottiene con dei fiocchetti di burro e con il pangrattato.

GNOCCHI AUTUNNALI CON ZUCCA E CASTAGNE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>