Cavolfiore al gratin al curry

di Ishtar 0



Quella di oggi è una ricetta da non perdere, soprattutto se amate come me il cavolfiore. Ve lo propongo al gratin ma in una versione diversa dal solito, senza la classica besciamella, per un risultato comunque eccezionale. Il cavolfiore al gratin al curry proviene dalla trasmissione La Prova del Cuoco. E’ stata per me una vera sopresa. Un contorno, ma forse più un secondo piatto a base di verdure, da proporre in tutte le occasioni, talmente ricco da potervi ricorrere anche per prendere per la gola i commensali più esigenti.

Cavolfiore al gratin al curry


Ingredienti

1 cavolfiore | 1lt di brodo vegetale | 100 gr di fontina | curry | 100 gr di prosciutto cotto a fettine | 40 gr di burro | sale e pepe

Preparazione

  Lavare bene il cavolfiore, quindi ridurlo in cimette e metterlo a lessare nel brodo, nel quale avrete aggiunto il curry. Una volta al dente scolarlo e tenerlo da parte.

  Imburrare una teglia da forno quindi distribuire il cavolfiore in maniera uniforme.

  Coprirlo con il prosciutto cotto a fette, la fontina a cubetti e regolare di sale e pepe.

  Porre in forno caldo a cuocere per circa 15 minuti a 200 °C. Tirare fuori dal forno, fare intiepidire e gustare.

Pochi ma semplici accorgimenti rendono il cavolfiore al gratin al curry una pietanza da non sottovalutare. Tra questi la cottura dell’ortaggio in un brodo di verdure arricchito con del curry ed il fatto di accompagnarlo semplicemente con del prosciutto cotto e della fontina, che sciogliendosi in forno diventa irresistibilmente allettante. A questo proposito, altre ricette che potrebbero interessarvi sono quella del cavolfiore con mozzarella al forno, il curry di cavolfiore e uova sode ed il riso al curry e cavolfiore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>