Vitello con salsa verde alla rucola

di Anna Maria Cantarella 0



Avete presente il vitello con salsa verde? La nostra ricetta del vitello con salsa verde alla rucola è una rivisitazione, più fresca e leggera nel gusto, della ricetta tradizionale del vitello in salsa verde a base di prezzemolo e capperi. Ideale come secondo piatto o come antipasto, il vitello con salsa verde è un piatto che si può preparare in anticipo e servire freddo e non richiede una preparazione lunga o difficoltosa. Insomma, vi abbiamo convinti a provare questa ricetta?

vitello con salsa verde alla rucola


Ingredienti

600 gr. girello di vitello | 1 carota | 1 gambo di sedano | 1 cipolla | 1 cucchiaio sale grosso | 100 gr. un mazzeto di rucola | un mazzetto di maggiorana | uno spicchio d'aglio | 250 gr. yogurt greco | 1 cl. grappa | 4 cl. olio evo | 1 cl. succo di limone

Preparazione

   Lavate e raschiate la carota, e tagliatela a pezzi grossi insieme alla cipolla e al sedano. Portate a bollore 4 litri di acqua in una pentola molto capiente. Unitevi carota, cipolla e sedano e il sale grosso.

   Immergete la carne nell'acqua bollente e lessatela per circa 40 minuti a fuoco basso, eliminando man mano la schiuma che viene in superficie. Lasciate raffreddare la carne nel brodo di cottura.

   Nel frattempo pulite la rucola eliminando i gambi e le parti sciupate. Sciacquate la maggiorana e sbucciate l'aglio. Frullate insieme la rucola, la maggiorana, lo yogurt, olio evo, succo di limone, grappa e aglio fino ad ottenere una salsa liscia e omogenea. Se volete, potete frullare nel composto anche le verdure del brodo per ottenere una salsa ancora più corposa e gustosa.

   Sgocciolate bene la carne e affettatela sottilmente. Disponete la carne su un piatto da portata e distribuitevi la salsa preparata. Servite decorando con qualche fogliolina di maggiorana.

Il taglio di carne ideale per il vitello con salsa verde alla rucola è il girello, detto anche magatello, che è un taglio tenero e gustoso che si può anche consumare crudo in carpaccio quando viene tagliato a fettine sottilissime, oppure al coltello in una tartare. Il girello è perfetto anche perchè non contiene nervature ed è molto magro, ma stranamente non è per niente stopposo e si mantiene morbidissimo in cottura. Il girello si può trovare in macelleria anche già tagliato a fette ma per questa ricetta è indispensabile acquistare un intero pezzo del peso consigliato, perchè deve essere lessato in brodo vegetale per almeno 40 minuti. La salsa di accompagnamento che vi consigliamo è una salsa verde fatta con la rucola, ma voi potreste anche preparare una salsa di funghi, una salsa di noci o l’originale salsa di soia.

Se vi piace il vitello con salsa verde e gli arrosti in generale, vi suggeriamo altre ricette da provare: vitello tonnato leggero, tacchino in salsa tonnata allo yogurt, vitello in forno di Pellegrino Artusi, vitello del gendarme, arrosto di maiale classico in pentola, arrosto di vitello in crosta.

Photo Credits | foodphotography.by / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>