Fiori di zucca ripieni di provola

Spread the love

Esistono numerose varianti di tale ricetta, ed io ho proprio l’intenzione di provarle tutte. Che ne dite di iniziare con i fiori di zucca ripieni di provola? I fiori di zucca ripieni rappresentano una delle preparazioni più sfiziose della cucina romana, realizzate, però, diffusamente in tutta Italia. La morte loro, ovviamente, li vede fritti in padella: ciò regala una crosticina croccante e dorata all’esterno oltre che un cuore costituito da un ripieno filante ed irresistibile.

 

Fiori di zucca ripieni di provola

Ottimi sia come secondo che, forse, ancora di più come stuzzichino per aperitivi veloci e buffet di vario tipo, i fiori di zucca ripieni di provola prevedono una pastella a base di farina, birra e lievito capace di regalare un risultato impeccabile. Al loro interno, invece, della sola provola unitamente a poca maggiorana. In alternativa, però, potreste usare la mozzarella, con o senza acciughe, un classico della tradizione. Non sottovalutate la ricetta della pastella come base per altre preparazioni dello stesso genere. Provate anche i fiori di zucca ripieni di ricotta e prosciutto al forno, i fiori di zucca ripieni di ricotta al forno e i fiori di zucca ripieni e fritti.

Lascia un commento