Roast beef alle prugne

di Ishtar 0



Un secondo a base di carne adatto ad essere servito anche in occasione del pranzo della domenica è il roast beef alle prugne. Preparazione che mi ha letteralmente colpita non appena scoperta, in Tv, qualche tempo fa, mi è entrata in testa fin quando non ho deciso di cimentarmi. Si tratta di una sorta di arrosto da fare rosolare dapprima in padella per qualche minuto la cui cottura viene terminata in forno ed alla fine della quale viene accompagnato da una goduriosa salsa a base di prugne secche.

Roast beef alle prugne


Ingredienti

900 g di roast beef | 1/2 cipolla bianca | 150 g di prugne secche intere | rosmarino e salvia | 1 bicchiere di vino bianco | olio evo | sale e pepe | aceto di mele

Preparazione

   Versare in una padella dell'olio extravergine di oliva ed unire le erbe tritate e la cipolla affettata. Fare scaldare quindi unire la carne facendola rosolare bene a fiamma vivace e senza forarla.

   Bagnare con il vino bianco e farlo evaporare. Prelevare la carne dalla padella ed infornarla a 200° per 50 minuti circa. Nel frattempo mettere a bagno le prugne per 15 minuti in acqua calda.

   Scolarle, unirle in un tegame dopo averle private dei noccioli e coprirle di acqua calda (in quntità pari a tre volte l’altezza delle prugne). Farle cuocere per 10 minuti quindi scolarle.

   Condire con sale e pepe, aceto di mele e frullare bene allungando con l'acqua di cottura. Servire la carne con la salsa ottenuta.

Lo trovo un secondo capace di stupire e mettere tutti d’accordo. Nel caso in cui le prugne non vadano a genio a tutti i commensali potrete accompagnare la pietanza anche con un’altra salsa a piacere, a base di noci o di senape, le più amate. Per il resto nulla da aggiungere se non un cenno al contorno che potrà essere costituito da patate cotte al forno o in padella, magari con delle carote. Provate anche gli involtini di roast beef ripieni, la faraona alle prugne ed il roast beef con salsa glassata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>