Polpette ripiene dei Menù di Benedetta

di Redazione 0

Polpette ripiene Menù Benedetta

Devo dire la verità. Non ho seguito la ricetta originale alla lettera. Per la preparazione delle polpette ripiene dei Menù di Benedetta infatti non ho utilizzato le uova di quaglia (peraltro mai assaggiate in vita mia, e sinceramente mai neanche viste di presenza) sostituendole con quelle di gallina, più comuni e facilmente reperibili. Leggendo la ricetta però mi ha talamente ispirata che mi sono voluta cimentare.  Le polpette ripiene dei Menù di Benedetta non sono le solite polpette, e ve ne accorgerete già ad una prima lettura degli ingredienti.

Tra quelli previsti infatti anche delle fave, che, una volta cotte vanno amalgamate alla carne insieme a tutti gli altri ingredienti. Le polpette ripiene risultano così ancora più sfiziose, con un tocco in più che le rende irresistibili. Il pecorino ed il peperoncino uniti all’impasto le rendono rustiche ed ancora più saporite. Io le trovo ottime anche per il pranzo a sacco, in ufficio o comunque fuori casa, magari in occasione di una scampagnata.

Se amate le polpette vi consiglio queste da non perdere: le polpette di fagioli dei menù di benedetta, le polpette di maiale e salvia sempre dalla trasmissione, le polpette di formaggio, le mie preferite, adatte anche da servire come sfizioso antipasto da sgranocchiare prima di cena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>