Ricette bimby, soufflè al formaggio

di Ele 0



Siete a corto di idee per Natale? Volete preparare qualcosa di sfizioso con il vostro bimby? Beh allora questa ricetta fa proprio al caso vostro: il soufflè al formaggio con il bimby. Naturalmente il consiglio è valido anche per chi non utilizza questo fantastico robot e magari si fa aiutare da altri elettrodomestici, perchè la ricetta è ottima e la presentazione è molto carina visto che potrete servire questo soufflè dentro delle cocottine monoporzione facendo un’ottima figura con i vostri ospiti.
Ciò di cui avrete bisogno sarà sicuramente dell’ottimo emmenthal, del parmigiano, burro e latte ed inoltre di uova fresche da aggiungere a questo semplice ma saporito impasto. Al resto vi aiuterà il bimby che impasterà per voi e vi dovrete preoccupare solo di preparare la teglia o le cocottine per la cottura in forno.

Soufflè al formaggio con il bimby


Ingredienti

150 gr. emmenthal | 30 gr. parmigiano | 400 gr. latte | 100 gr. farina | 80 gr. burro | 3 uova | 1 tuorlo | sale

Preparazione

  Prendete l'emmenthal e il parmigiano e grattugiateli nel bimby per 10 secondi a velocità 8 e poi mettete da parte in una ciotola.

  Versate nel boccale del bimby il latte, il burro, la farina e il sale e fate cuocere per 5 minuti a 90° a velocità 4. Una volta fatto unite i formaggi grattugiati all'inizio e fate andare per 20 secondi a velocità 4, poi lasciate raffreddare.

  Azionate a velocità 5 e versate dal foro del coperchio le uova, una per volta e poi mandate prima 10 secondi a velocità 8 e poi 10 secondi a velocità turbo.

  Prendete poi uno stampo per il soufflè o 6/8 cocottine, ungetele con olio e cospargetele con del pangrattato.

  Riempite la teglia o le monoporzione con l'impasto e fate cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti e poi altri 20 minuti a 200°.

  Una volta pronto servite subito in tavola.

Una volta cotto dovrete servire il soufflè al formaggio subito in tavola, poichè il soufflè è delizioso se servito e gustato caldo; se poi volete cucinarlo per questo Natale allora potete preparare tante cocottine rosse quanto sono i vostri ospiti e poi servirlo come secondo piatto o se volete anche come antipasto ma a questo punto dovete preparare delle porzioni più piccole o non mangieranno tutto il resto!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>