Ricette bimby, crema di patate con il pesto

di Filomena 0



La ricette di oggi sa di inverno, di freddo e caminetto che ci invita a sederci davati per riscaldarci le mani. E’ quella della crema di patate con il pesto preparata con il bimby. Una ricetta tradizionale che assume un tocco moderno grazie al robot da cucina più amato dalle cuoche e dalla casalinghe disperate. Una zuppa calda per una fredda sera di inverno. E’ vero siamo a marzo ma le temperature non sono di certo quelle primaverili e la crema di patate potrebbe proprio essere il piatto che state cercando. Dal sapore vellutato e morbido grazie alla presenza della panna e dal gusto raffinato dato anche dal pesto la crema può essere preparata in pochissimi minuti. E’ soprattutto questo il segreto del bimby: pochi minuti per ottimi risultati. Inoltre sempre per dare quel tocco vellutato alla crema utilizzeremo anche il latte.

Crema di patate con il pesto


Ingredienti

600 gr. patate | 500 gr. latte | 50 gr. burro | 150 gr. panna | 40 gr. farina | 1 cucchiaio dado | 2 porri | pesto

Preparazione

  Nel boccale del bimby possiamo inserire: burro e porri. Azioniamo a velocità 4, temperatura 100° e per un tempo di 3 minuti. In un secondo momento aggiungiamo il latte, la farina e il sale. Questa volta il tempo da selezionare sarà di 6 minuti, la temperatura resta quella di prima e quindi 100°, velocità 4.

  Sbucciamo le patate e le tagliamo a pezzo. Nel boccale inseriamo anche l’acqua e il dado oltre alle patate ovviamente. Azioniamo alla velocità 2, 100° per 20 minuti.

  Alla fine della cottura uniamo la panna e sale quanto basta. Mescoliamo per 10 secondi a velocità 4. Prima di servire uniamo il pesto e serviamo quando la crema è ancora molto calda.

Come abbiamo detto in precendenza ci servirà anche del pesto. Potrete farlo voi sempre utilizzando il bimby oppure comprarne un vasetto di quello già pronto. Una volta preparata la crema non vi resterà che servirla quando è ancora calda. Accompagnatela magari con dei crostini e decorate come preferite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>